HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Bologna, Inzaghi: "Santander pronto per la SPAL. Soriano segnerà tanto"

11.01.2019 18:03 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 8315 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico del Bologna Filippo Inzaghi ha presentato in conferenza stampa la sfida contro la Juventus di Coppa Italia: “Non sono convocati Paz, Dzemaili, Nagy e Santander, che ha solo un’infiammazione e si preparerà per la Spal”.

Su Sansone e Soriano: “I nuovi sono in ottime condizioni, si sono posti nella maniera giusta. Sono due giocatori che non avrei mai pensato di poter allenare a Bologna. Ringrazio la società che mi ha messo a disposizione entrambi. Devo decidere chi far giocare dei due, può darsi che alla fine giochino entrambi titolari. Ragionerò da stasera. Soriano gioca, Sansone devo valutare se fargli giocare 60 minuti o 30. Soriano è la mezzala che ho voluto e cercato. Soprattutto nel 3-5-2 diventa un trequartista, ha le caratteristiche adatte per il mio gioco. Nelle mie squadre le mezzali hanno sempre fatto 6-7 gol a stagione. Sansone ha fatto la seconda punta ultimamente, è perfetto per il 3-5-2. Nel 4-3-3 giocherà ala. Possiamo giocare anche con il 3-4-3, magari lo utilizzeremo domani”.

Sulla formazione: “Domani giocheranno i migliori. In porta ci sarà Da Costa, portiere e persona straordinaria. Ci siamo conquistati questa partita e ce la giocheremo. Bisogna dare continuità alla partita di Napoli, dove siamo stati all’altezza”.

Sul modulo e sul mercato: “Non ho un modulo di base, devo pensare a cosa sia meglio per i nostri giocatori. Ho parlato con la società e sappiamo cosa fare. Come ha detto ieri Fenucci, se arriveranno giocatori saranno solo ragazzi in grado di migliorare la rosa. Spinazzola ci piace e può giocare a 4 o a 5, ad esempio. La società sta facendo di tutto per accontentarmi e di questo sono molto contento”.

Su Destro: “Ha la possibilità di giocare vista l’assenza di Santander, ma anche gli altri hanno possibilità di scendere in campo. Possiamo pensare anche di giocare con due punte veloci per sfruttare le nostre ripartenze. In base a che partita faremo deciderò chi schierare”.

Sulla Juventus: “Giocheremo in casa contro la squadra forse migliore d’Europa, dobbiamo riuscire a fare bene”,


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 22 gennaio MILAN, PIATEK È UN GIOCATORE ROSSONERO. AFFARE DA 38 MILIONI DI EURO, IL GIOCATORE GIÀ A MILANO. HIGUAIN, RISOLTI GLI ULTIMI DETTAGLI. PRESTO LA PARTENZA PER LONDRA. PIACE BERGWIJN DEL PSV. GENOA, SANABRIA PER SOSTITUIRE PIATEK. NAPOLI, COLPO A SORPRESA: IN ARRIVO FORNALS DAL VILLARREAL....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510