HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Bosco: "Juve: Douglas in copertina, 3 non convincono. Bravo Caressa”

08.11.2019 07:44 di Redazione TMW  Twitter:    articolo letto 16389 volte

Il Televideo Rai l'ha, in modo riduttivo, definita una “serpentina“ . Ma il gol di Douglas Costa, a Mosca, sei avversari seminati (con la complicità di Higuain ) è un capolavoro che non solo ha consentito alla Juventus di vincere, di balzare in testa al suo girone, di qualificarsi agli Ottavi: quella rete arrischia di diventare il gol copertina della Champions 2019-2020. A volte ho criticato Costa, ma paradossalmente mi ha dato ragione: il suo gol è la più fantastica azione “da campetto” che mai abbia visto su un campo di calcio. Chapeau .

Juve vincente. Non bellissima, anzi preoccupante nell'abitudine a farsi pareggiare il vantaggio dopo una manciata di minuti. Sarri ha sfiorato la temerarietà presentando contemporaneamente una squadra con Danilo, Rugani e Rabiot.

Vincere non é facile. Vincere in trasferta in Europa lo è ancora meno. Brava la Juve e bravo Sarri. Ma così come i meriti, anche i difetti vanno evidenziati.

Rabiot è bellissimo stilisticamente: incede come un principe. Ma al dunque? E' un giocatore che non comprendo. Rugani è questo: un tempo da 5 (meno, meno) e uno da 6. Ha l'alibi di aver giocato poco. Ma ha anche la colpa di non essere, in tante stagioni, mai cresciuto quanto la Juve da lui si aspettava. Sarri (suo antico mentore) è la sua ultima spiaggia: non si faccia trovare sulla barriera corallina. E poi c'è Danilo: uno che come si approccia in difesa mette i brividi.

La bella notizia è Ramsey, dalla eccezionale qualità. Per ora ha 60 minuti nelle gambe. Quando ne avrà novanta la Juve si godrà una delle migliori mezz'ali del mondo.

Ronaldo (con acciacchino) rivedibile, Dybala ingiudicabile ( troppo pochi 15 minuti ), Higuain da leccarsi i baffi. Propongo un monumento a Bonucci: sta giocando alla grande, quelli che cercano sempre il “pelo“ evidentemente non hanno una forbicina molata in grado di tagliarlo. Non avesse fatto altro che quel salvataggio sulla linea di porta, sarebbe da statua solo per aver impedito a Joao Mario di segnare.

Mentre nel dopo derby ho scoperto che Doveri avrebbe - per qualcuno- usato “due pesi e due misure“, mi associo a quanto fatto da Fabio Caressa a Sky , nel suo salotto domenicale: sciopero per una volta della moviola e dei provvedimenti Var. Caressa ha spiegato che “non se ne può più di insinuazioni, sospetti, proteste, interpretazioni delle interpretazioni“. Bravo Caressa: non era facile. Sky ha i diritti sul campionato. E una tv vive di immagini. Scelta , quella di Caressa, coraggiosa .


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Prova di maturità L'Italia non ha mai sottoportato le amichevoli. Così come le partite di qualificazione che non contavano nulla, rischiando spesso la figuraccia, pure quando - alla fine - arrivava una vittoria. Così contro l'Armenia, dopo dieci vittorie consecutive - e allargando lo spettro 11 affermazioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510