Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cagliari sconfitto a Bologna, Di Francesco: "Progressi nel palleggio, poco determinati dietro"

Cagliari sconfitto a Bologna, Di Francesco: "Progressi nel palleggio, poco determinati dietro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 01 novembre 2020 00:32Serie A
di Michele Pavese
fonte cagliaricalcio.com

Sconfitta amara per il Cagliari a Bologna, come riconosce il tecnico Eusebio Di Francesco: “Brucia tanto. Dobbiamo essere più bravi a difenderci in determinate situazioni. Abbiamo concesso al Bologna di andare alla conclusione con troppa facilità e sappiamo che loro dispongono di ottimi tiratori dalla distanza. In attacco siamo stati bravi, creando diverse situazioni da gol con qualità, come quella del primo gol ma anche dopo aver subito il ritorno del Bologna, la squadra ha sviluppato occasioni interessanti”.

Continuità nel lavoro: “Ci vuole maggiore attenzione in fase difensiva Il discorso si lega a tutta la squadra, specie negli ultimi trenta metri. Voglio vedere più determinazione, rabbia nell'andare a difendere. Si può perdere dopo essere andati due volte in vantaggio, ma prendere gol così sta capitando un po' troppo spesso: per migliorare conosco solo una ricetta, il lavoro, dobbiamo dare continuità a ciò che facciamo. In avanti abbiamo iniziato a fare vedere buone dinamiche, sotto questo aspetto la squadra sta facendo buoni progressi, mi piace come palleggiamo e manovriamo, anche se oggi forse avremmo potuto sfruttare meglio certe ripartenze nel primo tempo dopo aver rubato palla. La crescita passa anche attraverso queste prestazioni”.

Le mosse dalla panchina: “Ounas e Pavoletti ci hanno dato più freschezza, Leo è andato subito vicino al gol. Ho provato la carta del doppio centravanti, inserendo Cerri al fianco di Leo negli ultimi cinque minuti perché il Bologna si era abbassato, non riusciva più a ripartire, andavamo spesso sul fondo per mettere in mezzo cross interessanti, Joao si stava muovendo bene tra le linee e volevo maggior presenza dentro l'area. Dovevamo far meglio in fase conclusiva per tutte le occasioni create. Simeone lo vedevo meno brillante del solito, aveva anche preso una botta nel primo tempo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, rischio Fiorentina. Il mercato inizia a scaldarsi
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000