Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cagliari, Zenga: "L'obiettivo è superare i 47 punti"

Cagliari, Zenga: "L'obiettivo è superare i 47 punti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 18 luglio 2020 21:52Serie A
di Gennaro Di Finizio

Walter Zenga, allenatore del Cagliari, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel post partita ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo giocato contro una grande squadre che ultimamente aveva fatto gol a tutti, con noi non sono riusciti a creare nessuna occasioni, hanno fatto gol su un calcio d'angolo dove eravamo un po' disattenti. Nel secondo tempo l'espulsione ci ha permesso di avere una reazione.

Passo indietro sul piano della mentalità? C'è da guardare un altro aspetto, riconoscere che una squadra che sta meglio di te è un atti di umiltà, si gioca ogni tre giorni e noi siamo contati, abbiamo sempre gli stessi uomini in campo e dobbiamo gestire le nostre forze. I ragazzi hanno fatto una prestazione di intensità, umiltà ed attenzione, con un po' più di gamba avremo potuto fare qualcosa di meglio.

Noi oggi giocavamo contro una squadra che ha un assetto solido da due anni a questa squadra, io ho allenato questa squadra solo per un mese, sono riuscito a dare a questa squadra personalità ed attenzione. Non hai tempo per lavorare su determinate cose, abbiamo giocato contro una squadra allenata da De Zerbi da due anni, io sono qui da un mese. Abbiamo solo tre centrocampisti, Birsa, Rog e Nandez e non posso nemmeno spremerli, ecco perchè l'aspettare gli avversari.

Gli obiettivi ci sono sempre, i 47 punti dell'era Giulini da superare, per dirne una. Giocare a calcio ti porta a delle considerazioni, onorare la maglia, noi abbiamo ancora quattro partite per migliorare lo score di 47.

Cigarini? Nulla, quello che succede nello spogliatoio rimane nello spogliatoio.

Carboni? Ha dimostrato che per certi versi può stare nel campionato di Serie A, non deve prendere un giallo come quello nel primo tempo per un fallo inutile".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000