HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Calafiori: "La Roma è tutto. Idolo Kolarov, vorrei essere il suo erede"

14.10.2019 19:15 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2679 volte
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

Riccardo Calafiori, difensore della Roma Primavera, ora in ritiro con la Nazionale Under 17, ha parlato al Corriere dello Sport del suo rientro a pieno regime dopo il gravissimo infortunio che l'ha colpito: "Mai pensato di smettere, alla clinica Villa Stuart mi dissero che avrei dovuto fare due operazioni e che forse non avrei potuto più giocare. Così sono andato a Pittsburgh, negli Stati Uniti, dove si è operato anche Ibra. Lì il chirurgo mi ha rassicurato. Ringrazio anche De Rossi che mi è stato molto vicino, da vero capitano. Il Mondiale U17? Per l'infortunio ho saltato l'Europeo e accetterò tutte le scelte del mister Se vorrà portare con sé quei calciatori che hanno vinto l'argento europeo in Irlanda, lo capirò. Esserci, però, sarebbe come concludere il percorso di riabilitazione mettendo la ciliegina sulla torta. La Roma? Per me è tutto. È un insieme di amore, sogni, sacrifici, passione ed emozioni. Roma è casa mia, vorrei restarci per sempre. Ogni tanto penso a quanto sarebbe bello segnare e correre sotto la Curva per abbracciare i tifosi. Da bambino il mio idolo era Vucinic. Ora Kolarov, con cui ho un rapporto speciale. Sarebbe bello diventare il suo erede".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, Kessie verso i saluti. Ma dove? Solo Cina per ora Due settimane davvero da dimenticare per Franck Kessie, centrocampista ivoriano del Milan. I rossoneri, da qualche tempo, hanno maturato l'idea di un addio per lui, causa prestazioni deludenti e richieste da top. Ne sa qualcosa il Wolverhampton che aveva chiuso, in estate, per il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510