HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Champions - Felici di esserci: Porto, Sergio Conçeicao è l'uomo in più

07.12.2017 17:15 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 2879 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Qualificazione complicata per il Porto, in un girone che era il più equilibrato della Champions League. Ma l'esperienza dei lusitani a questi palcoscenici ha fatto la differenza. Squadra di boun livello ma non sufficiente per arrivare tra le prime 8 e l'impossibilità di affrontare il Besiktas agli ottavi mette di fronte la squadra di Sergio Conçeiçao a un sorteggio complicato.

Il cammino
PORTO-BESIKTAS 1-3
- Tosic (a)
MONACO-PORTO 0-3 - Aboubakar (2), Layun
LIPSIA-PORTO 3-2 - Aboubakar, Marcano
PORTO-LIPSIA 3-1 - Herrera, Danilo, Pereira
BESIKTAS-PORTO 1-1 - Felipe
PORTO-MONACO 5-2 - Aboubakar (2), Brahimi, Telles, Soares

Posizione:

Miglior marcatore: Vincent Aboubakar, 5 reti.

Punto di forza: giocatori esperti a questi livelli, un tecnico (Sergio Conçeiçao) che dopo i miracoli a Nantes si sta confermando di alto livello, la tranqillità mentale nell'affrontare la seconda fase

Punto debole: squadra non sufficientemente competitiva per andare lontano, manca un centravanti in grado di fare la differenza ed è da valutare la questione portiere, con l'addio di Casillas.

Formazione tipo: Sa; Pereira, Felipe, Marcano, Telles; Herrera, Danilo Pereira, Brahimi; André; Marega, Aboubakar.

Obiettivo: quarti di finale


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

LIVE TMW - Mondiali, day 12 - Cherchesov: "Russia non teme Suarez-Cavani" Clicca F5 per aggiornare la pagina 11.31 - Russia a caccia del primo posto - La Russia non teme l'Uruguay. L'ha detto il ct Stanislav Cherchesov durante la conferenza stampa alla vigilia della partita: "Già ci volevano spaventare con Salah e non ce l'hanno fatta". Clicca qui per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy