Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Chi è Kouadio Koné, il francese che piace al Milan. Ma anche a Bielsa e costa già 15 milioni

Chi è Kouadio Koné, il francese che piace al Milan. Ma anche a Bielsa e costa già 15 milioniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 30 dicembre 2020, 19:30Serie A
di Marco Conterio

Kouadio Koné, conosciuto come 'Manu', potrebbe diventare il trasferimento più costoso dell'intera storia della Ligue 2. Perché adesso è spuntato con forza il nome del Milan, stregato dalle qualità del centrocampista del Tolosa classe 2001. Però Marcelo Bielsa e il direttore sportivo del Leeds United, Victor Orta, da tempo sono sulle tracce di Koné per il quale si sono visti chiedere 15 milioni di euro.

Il crack da giovanissimo Adesso è diventato un riferimento di una nobile decaduta e retrocessa tra le polemiche come il Tolosa. Però, giovanissimo, appena trasferitosi al club dove gioca attualmente, si è infortunato ed è stato costretto a saltare un'intera stagione. Poi la scalata e l'esordio tra i professionisti con Alain Casanova.

Trequartista, mediano, interno Ancora il ruolo di Koné non è perfettamente definito. Quasi un metro e novanta, gioca sia da pivote che da vertice alto, anche se gli addetti ai lavori lo considerano perfetto da interno. Alla Pogba. Dribblatore di gran fisico e dalle lunghe leve, dalla precisione anche nel tiro in porta, al momento è uno dei box-to-box più interessanti del panorama internazionale. Forse non al livello di Camavinga, ma certamente un prospetto che ha ingolosito più di una pretendente.

Primo piano
TMW Radio Sport