HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Chievo, Di Carlo: "Pellissier campione, voglio riportare la squadra in A"

19.05.2019 15:55 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 3720 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Si chiude con un pareggio per 0-0 contro la Sampdoria l'ultima tra le mura del Chievo in Serie A: un risultato che non sposta nulla per i clivensi già retrocessi da parecchie giornate. Per Domenico Di Carlo, allenatore gialloblu, è già tempo di guardare al futuro: "C’è qualche panchina che sta cambiando. Spero che ci saranno le condizioni per proseguire e per far tornare il Chievo in Serie A. Non metto fretta a nessuno e spero che la proprietà decida nel modo giusto. Aspetto le decisioni" ha ammesso ai microfoni di Sky Sport. Poi un pensiero su Sergio Pellissier, grande protagonista di giornata: "Sono onorato di aver accompagnato un campione come lui a fine carriera. Quando sono arrivato al Chievo, l'ho messo al centro del progetto salvezza e lui ha risposto presente. Dal Napoli in poi, è stato un giocatore fondamentale e ha fatto partite eccezionali. Poi l’infortunio ad Empoli ci ha complicato la strada. Sergio è il calciatore più forte in rosa, ha preso questa decisione e bisogna accettarla. Dobbiamo ringraziare i calciatori e i tifosi della Sampdoria per gli applausi alla sua uscita dal campo" ha concluso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 24 giugno JUVE-DE LIGT: CI SIAMO. NAPOLI, SETTIMANA DECISIVA PER MANOLAS. JAMES VEDE AZZURRO MA IL CLUB APRE ALLE CESSIONI DI ALLAN E INSIGNE. MILAN, OFFERTA PER KABAK. COMMISSO CERTO DELLA PERMANENZA DI CHIESA JUVENTUS La Juventus ha sbaragliato la concorrenza con una mossa importante....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510