VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie A

City, PSG e Barça. Dominio nazionale, ma la Champions è altra cosa

16.04.2018 13:49 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 1599 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Manchester City ed il PSG hanno dominato i rispettivi campionati, il Barcellona anche e presto potrà festeggiare con la certezza matematica in tasca. "La Premier/la Ligue 1/la Liga è il nostro obiettivo prioritario della stagione", è stato il leitmotiv sbandierato a più riprese da allenatori e giocatori, nonché dirigenti, delle varie squadre in questione. Certo, il campionato è da sempre il certificato di continuità di una squadra e la Champions 'solo' un meraviglioso sogno pendente da più di una variabile. Ma nel momento delle decisioni, quando i giocatori o gli allenatori devono scegliere una squadra piuttosto che un'altra, ecco che la Champions e la competitività nel massimo torneo continentale diventano fattori determinanti. E PSG, Manchester City e Barcellona, quest'anno, hanno decisamente fallito a livello europeo. I freschi campioni di Francia non sono andati oltre gli ottavi, fermandosi alla doppia sfida col Real. L'eliminazione del City è avvenuta ai quarti contro il Liverpool, squadra che in campionato è attualmente 17 punti sotto. Il Barcellona come noto è stato eliminato dalla Roma dopo che il sorteggio coi giallorossi era stato accolto come una sorta di 'facile scampagnata'.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Allegri non pervenuto. Sarri, colpo Gobbo a Torino. Milan, che dolore il colpo della strega. Crisi Udinese, Oddo non pronto per questi livelli. De Canio e la bacchetta magica... Se la Juventus prepara una finale scudetto in questo modo, molto colpe sono del suo allenatore. Squadra scarica, zero tiri in porta, gente che passeggia in campo e neanche il 10% della carica agonistica che ti aspetti per chiudere i conti e ammazzare il tuo rivale. Juventus ai minimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.