HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

Conte, il mondo capovolto dopo dodici mesi

11.07.2018 07:15 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 101562 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Un paradosso che si concretizza a dodici mesi di distanza e che ha per protagonista Antonio Conte. Il tecnico (ancora per poco) del Chelsea solo un anno fa era il più corteggiato del globo. L’Inter ci provó con insistenza prima di puntare con forza su Spalletti, il Milan fece lo stesso ed in Spagna si parlava di lui per il Barcellona. Il Chelsea fu irremovibile nel dare continuità al progetto del salentino che ad oggi, si ritrova nella scomoda situazione di separato in casa pronto ad essere defenestrato da quell’Abramovich che lo aveva sempre difeso sotto ogni punto di vista. A poche ore dall’esonero, però, la situazione è totalmente ribaltata: mezzo spogliatoio si è rivoltato contro l’ex allenatore della Juventus e Maurizio Sarri è pronto a succedergli sulla panchina dei Blues. L’orgoglio del fuoriclasse della panchina è dalla sua parte, e c’è da scommettere che un’ombra tanto ingombrante accompagnerà le big di mezza Europa ai primi passi falsi della stagione che verrà. Conte ed il Chelsea, un divorzio che si consuma un anno dopo la grande passione. Troppo bruciante per poter durare nel tempo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Roma, Gandini verso la risoluzione: è pronto per tornare al Milan Negli ultimi giorni c'è stata un'accelerata verso il ritorno di Umberto Gandini al Milan. Il dirigente è pronto per risolvere il contratto con la Roma e tornare in rossonero. Si occuperà dei rapporti con l'UEFA, che aspetta sempre le motivazioni del TAS di Losanna per tornare a discutere...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy