HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Cutrone, tanta panchina e pochi gol. La Champions per la permanenza

22.04.2019 12:40 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 3964 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Cercare di raggiungere la Champions League, per poi ridiscutere il futuro. Questo in breve lo scenario relativo Patrick Cutrone. Dopo aver incantato la scorsa stagione e messo in difficoltà Gattuso nei primi sei mesi dell'attuale, il giovane centravanti è stato eclissato da Krzystof Piatek. Il modulo che prevede una sola punta centrale e la confidenza col gol mostrata dal centravanti polacco ha reso le gerarchie chiare, con il 21enne italiano prima alternativa.

Che già lo era, ma di un centravanti di conclamata fama come Gonzalo Higuain dal quale avrebbe potuto raccogliere il testimone dopo un anno a imparare da lui. Diverso il discorso di Piatek che ha solo 24 anni e viene dal Genoa.

Più spazio è quanto il giocatore chiede, i numeri però non lo aiutano. Due sole le reti segnate nel 2019, entrambe alla Sampdoria a gennaio in Coppa Italia. Mentre per trovare l'ultimo gol in campionato bisogna risalire a un girone fa, contro il Parma all'andata.

La sua permanenza è legata soprattutto a due fattori: a quale competizione europea il Milan parteciperà e chi sarà l'allenatore. La qualificazione in Champions può dargli una vetrina importantissima anche mantenendo questo modulo. Altrimenti l'Europa League e una squadra impostata ancora sul 4-3-3 potrebbe portare alla decisione di una separazione. E le squadre interessate, anche in Europa (Borussia Dortmund fra le altre), non mancano. Appuntamento a fine anno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, il dubbio tattico per l'attacco: tridente oppure no? E’ la conformazione avanzata il vero nodo da sciogliere per il futuro prossimo del Torino di Mazzarri. Le ultime settimane prima della sosta hanno lasciato spazio al neo acquisto Verdi, che sembra avere costruito una buona intesa con Belotti al contrario di quanto accaduto nell’occasione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510