HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Da Alibec a Dica. Quanti incroci italiani tra FCSB e Lazio

15.02.2018 17:08 di Tommaso Bonan   articolo letto 2315 volte
Fonte: Dall'inviato a Bucarest
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

La sfida di questa sera tra FCSB e Lazio, valida per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League, riserva più di un incrocio tra giocatori e tecnici – di entrambe le squadre – con un passato in Italia. Un esempio è quello di Nicolae Dica, attuale allenatore dello Steaua (il vecchio nome dell'FCSB, ndr), il quale ha giocato con la stessa squadra in Coppa Uefa contro Parma (stagione 2004/2005) e Sampdoria (stagione 2005/2006). Inoltre, Dica ha disputato tre gare in Serie A con la maglia del Catania nel 2008. Ma non solo. Restando in casa Steaua, il difensore Mihai Balasa, cresciuto nelle giovanili della Roma, vanta un passato al Crotone e al Trapani in Serie B, mentre l'attaccante Denis Alibec (che stasera guiderà l'attacco rumeno) ha giocato due gare in A con la maglia dell'Inter (nel 2010/2011): la seconda, tra l'altro, è stata una sconfitta proprio contro la Lazio.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

FOCUS TMW - Non solo Paqueta: tutti i migliori crack del calcio brasiliano Destinazione Milano, Lucas Paqueta si è chiaramente preso le copertine dei giornali nostrani. Perché la voglia di andare e tornare a prendere i migliori prospetti del globo è forte, per un campionato come quello italiano ultimamente abituato a scovare qualche pepita come Skriniar...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy