Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Da Barcellona a Genova, sulle orme di Icardi: Sanabria torna in Italia?

Da Barcellona a Genova, sulle orme di Icardi: Sanabria torna in Italia?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 22 gennaio 2019 18:30Serie A
di Michele Pavese

Ogni volta sembra in procinto di compiere quell'atteso salto di qualità, ma il risultato finale è sempre lo stesso. Il titolo giusto per descrivere la carriera di Antonio Sanabria è probabilmente "Aspettando Godot": dalle giovanili del Barcellona al Betis Siviglia, transitando per Sassuolo, Roma e Sporting Gijon, il 22enne attaccante di San Lorenzo non ha mantenuto le aspettative e non è riuscito a trovare quella continuità di rendimento che tutti si aspettavano, soprattutto in termini realizzativi.

Colpa soprattutto dei tanti infortuni che lo hanno penalizzato e ne hanno rallentato la crescita. L'ultimo è quello della scorsa stagione, al menisco: uno stop di oltre 4 mesi, proprio quando sembrava aver convinto la Roma a riportarlo nella Capitale. Il club giallorosso lo ha ceduto mantenendo l'opzione di riacquisto fissata a 14,5 milioni, che scadrà a giugno 2019. Nella testa del paraguaiano, però, c'è sempre stato il Betis, con la speranza di riprendersi la maglia da titolare e diventare il punto di riferimento della formazione allenata da Quique Setien. Il mister degli andalusi gli ha concesso diverse occasioni: 22 presenze sin qui in tutte le competizioni, di cui 14 da titolare, con soli 5 gol segnati, tra cui quello a San Siro contro il Milan in Europa League. Un po' poco per trascinare i compagni, ma sufficiente per attirare l'attenzione del Genoa, che sembra aver deciso di puntare su di lui. E chissà che a Genova, seppur nella sponda opposta, non possa seguire le orme di Mauro Icardi, che come lui è stato scaricato troppo presto dal Barcellona.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000