Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Da Depay a Aouar: lo stop alla Ligue 1 e il possibile esodo dei campioni del Lione

Da Depay a Aouar: lo stop alla Ligue 1 e il possibile esodo dei campioni del LioneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 17 maggio 2020, 17:00Serie A
di Marco Conterio

Svalutation Olympique Lione. E' quella che sta cercando di evitare in questi giorni Jean-Michel Aulas, numero uno del club transalpino. Lo stop alla Ligue 1 rischia di creare un danno economico fortissimo alla società del settantunenne di L'Arbresle. L'ottavo di Champions contro la Juventus rischia di rappresentare l'unica reale ancora di salvezza per l'OL che tene altrimenti di dover far partire tanti dei suoi big.

Depay ai saluti Uno dei due che è certo di partire è Memphis Depay. L'olandese par aver deciso di non rinnovare, a meno che Aulas non gli faccia una proposta irrinunciabile. Contratto in scadenza nell'estate del 2021, sull'ex PSV Eindhoven ci sono tanti club ma su tutti il Milan che attorno a lui vorrebbe ricostruire l'attacco del futuro.

Aouar ha deciso: partirà "Non costringiamo nessuno a restare", ha detto di lui Aulas. Il futuro è segnato, la richiesta da 50 milioni di euro frena però la Juventus. Non il Manchester City, stop al mercato da parte della UEFA permettendo. Il nome del francese, però, fa gola a molti, compreso Jurgen Klopp e il suo Liverpool.

Via anche Dembelé? Una rivoluzione che rischia d'essere pesante, quella dell'OL. Chiaro, quella della formazione francese è una rosa ampia e profonda, che ha alcuni dei migliori giovani del paese come Gouiri, Chekri e Caqueret. Però altri big potrebbero partire, compresa la punta Moussa Dembelé che ha molti estimatori come gli inglesi del Chelsea e soprattutto il Manchester United.