HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen all'Inter è il miglior colpo invernale degli ultimi 10 anni?
  Christian Eriksen all'Inter nel 2019/20
  Krzysztof Piatek al Milan nel 2018/19
  Rafinha all'Inter nel 2017/18
  Gerard Deulofeu al Milan nel 2016/17
  Stephan El Shaarawy alla Roma nel 2015/16
  Mohamed Salah alla Fiorentina nel 2014/15
  Radja Nainggolan alla Roma nel 2013/14
  Mario Balotelli al Milan nel 2012/13
  Fredy Guarin all'Inter nel 2011/12
  Antonio Cassano al Milan 2010/11

La Giovane Italia
Serie A

Dalle parole al campo: Zaza, colpo di testa alle critiche e alle panchine

08.12.2019 18:31 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 1747 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un gol liberatorio, un gol che può cambiare una stagione. Simone Zaza è tornato a segnare contro la Fiorentina e il suo colpo di testa che ha battuto Dragowski sa tanto di rivincita contro le parole degli ultimi giorni, le critiche e le panchine che gli hanno impedito di dire la sua. Il Torino sorride anche senza Andrea Belotti e il merito è anche del numero 11 che nel primo tempo è stato assoluto protagonista, sfiorando la rete in altre due occasioni prima di quella che ha sbloccato la partita. Nella conferenza stampa di ieri Walter Mazzarri aveva parlato del centravanti affermando: "Con lui non c'è mai stato nulla, ho semplicemente fatto le mie scelte: è umorale, ma questa settimana è andato a mille e l'ho visto molto meglio rispetto a una settimana. Mi è piaciuto molto, si è dato da fare e si è rimboccato le maniche. L'ho visto in netta crescita anche grazie agli stimoli che ha avuto, dalle scelte e dalle critiche".

Dalle parole siamo passati ai fatti e Zaza ha confermato sul campo il pensiero del suo allenatore. A partire dalla sfida contro la Fiorentina di oggi pomeriggio è iniziata una nuova stagione per l'attaccante italiano e la speranza di Mazzarri è che il suo numero 11 possa finalmente trovare la continuità che gli è sempre mancata nell'avventura torinese. Con il rientro di Belotti l'ex Juve dovrà dare ancora di più per ritagliarsi spazio, magari per convincere il suo allenatore a tornare a schierarlo insieme al Gallo. Giocasse sempre come oggi non ci sarebbero dubbi: adesso tutto è nelle sue mani.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Roma, Villar a Villa Stuart per le visite mediche Gonzalo Villar è arrivato a Villa Stuart per sostenere le visite mediche con la Roma. Classe 1998, il centrocampista spagnolo arriva dall'Elche, squadra di Segunda Division. 📣 #Roma, visite mediche per #Villar 📽 @dariomarchetti7 pic.twitter.com/IzE037BmgP— Tuttomercatoweb (@TuttoMercatoWeb)...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510