HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Dani Olmo, questa volta la stella non brilla. Rimandato a gennaio

27.11.2019 11:45 di Patrick Iannarelli  Twitter:    articolo letto 6892 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La stella rifiutata da Boban non ha brillato nello stadio in cui il croato ha vissuto parecchi momenti felici. Tra news di mercato e aspettative, lo spagnolo della Dinamo Zagabria ha deluso moltissimo. Non tanto per la mancanza di spunti, ma per via di una personalità che non ha inciso minimamente nella sfida di ieri contro l'Atalanta. Poche giocate tra le linee, questa volta la posizione arretrata pensata da Bjelica non ha funzionato. Gasp ha risposto con un pressing asfissiante, a turno De Roon e Freuler lo hanno aggredito senza mai lasciarlo giocare. Carte invertite, stelle meno luminose: questa volta ha avuto ragione Boban.

POCO E MALE - Al Maksimir aveva rubato l'occhio per via delle sue qualità tra le linee: palla c'è-palla non c'è, mai un punto di riferimento e tanto movimento per spaccare in due la difesa di una squadra più che impreparata alla Champions League. La musica questa sera è stata differente, o meglio non ha messo pressione agli uomini di Gasperini che hanno saputo anche gestire il possesso nel momento cruciale della partita. Tranquillità e maturità, qualche giocata in più per evitare il pressing: saper addormentare la partita al momento giusto porta spesso alla vittoria. Dani Olmo, sotto questo punto di vista, ha sofferto più di tutti. D'altronde la fisicità non va quasi mai d'accordo con la qualità.

RIMANDATO A GENNAIO - Non basta una partita per giudicare un calciatore, sia nel bene che nel male. Ora bisognerà capire se il talento che ha stregato il mondo del calcio può fare un'ulteriore salto di qualità. In una gara complicata e con meno spazi non ha saputo dare quel cambio di passo che ci si aspettava, nel complesso ha sbagliato troppo anche quando l'Atalanta ha lasciato giocare. Non è bastato, si è visto anche nel finale: per poter convincere i grandi club a sborsare tanti milioni devi anche giocare gare di livello con una discreta continuità. Al momento Dani Olmo è rimandato a gennaio, vedremo chi si muoverà durante la sessione invernale.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Perinetti “Il rendimento negativo del Napoli si protrae da inizio anno, anche con Ancelotti che è riuscito a mantenere la barra dritta in Coppa. Gattuso ha trovato gli stessi problemi di Ancelotti, aggravati da un pessimismo generale”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente doppio ex di Napoli...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510