HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

De Laurentiis e una verità scontata per tutti. Tranne che per Ventura

14.11.2017 18:15 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 23589 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

"Perché convocare Insigne per poi farlo giocare fuori ruolo?". E' la domanda che Aurelio De Laurentiis s'è posto all'indomani della mancata qualificazione della Nazionale a Russia 2018. Una considerazione che fa da eco alla lunga, lunghissima serie di commenti che in queste ore s'è accavallata dopo il pareggio senza reti di San Siro tra Italia e Svezia.
Il discorso, evidentemente, può essere allargato anche agli altri giocatori. Perché tutti in Serie A, almeno ad alti livelli, giocano col 4-3-3 o col 4-2-3-1. Mentre Ventura nel suo primo anno di gestione s'è concentrato sul 4-2-4, salvo poi virare sul 3-5-2 dopo l'umiliazione del Bernabeu.
E il modulo con cui giocano i vari Immobile, Insigne, El Shaarawy, Candreva, Jorginho e chi più ne ha più ne metta? In soffitta, contro tutte le indicazioni e tutti i protagonisti. Col risultato che contro la Svezia - pur dominando dal punto di vista territoriale - s'è vista una squadra senza gioco e ancor meno idee.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Soldati “Contro il Napoli mi auguro sia la partita del nostro rilancio, abbiamo bisogno di fare punti. Giocheremo contro una delle squadre più forti del campionato, ma Velázquez ha sempre schierato formazioni competitive: ce la giochiamo”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente dell’Udinese,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy