HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

La Giovane Italia
Serie A

Dieci giorni alla fine del mercato: il Milan tra Silva, Correa, Laxalt e Kessie

23.08.2019 07:45 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 5541 volte

Ultimi giorni di mercato per il Milan e ancora diverse operazioni da completare. In entrata c’è sempre il nome di Angel Correa, l’unico vero obiettivo in entrata. L’argentino piace tantissimo alla dirigenza e lo aspetteranno fino alla fine del mercato se necessario. Il giocatore invece ha rifiutato tutte le destinazione per aspettare il salto al Milan. Cosa manca? Che i rossoneri facciano l’offerta dopo aver ceduto Andrè Silva. Il portoghese è in uscita e dal Portogallo potrebbero arrivare i soldi necessari dallo Sporting, squadra interessata all’attaccante ex Siviglia. Dalla Spagna invece è emersa una voce su Pepe Reina: il Real starebbe pensando al portiere rossonero per sostituire Keylor Navas. L’ex Napoli percepisce più di tre milioni netti a stagione e con il suo addio il Milan potrebbe anche liberarsi di un ingaggio pensante. Nei prossimi giorni potrebbero esserci sviluppi.

Dalla Francia invece si parla del Monaco interessato a Kessie ma il club rossonero ha fatto filtrare che al momento non ci sono stati contatti diretti per discutere dell’ivoriano. In uscita ci sono Ivan Strinic, che piace alla Spal, e soprattutto Diego Laxalt, molto vicino all’Atalanta. Dal suo entourage filtra fiducia e ottimismo per la chiusura con la Dea ma manca ancora qualcosa per quanto riguarda l’ingaggio. Tra i club invece l’affare sembra essersi incanalato sui binari del prestito oneroso a due milioni, con diritto di riscatto a 13, e la possibilità che possa tramutarsi in obbligo a determinate condizioni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Andrea Bosco: “A Firenze un brutto “Bari” senza idee né gioco” Brutto Bari. Impreciso, senza idee: a tratti scoraggiante. Avesse vinto, sull'incursione dell'ottimo tedesco ( unico a salvarsi assieme all'uruguagio, vera sorpresa del pomeriggio ) sarebbe stato un furto con destrezza. Inesistente il gioco, inesistente il pressing. Non solo per merito...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510