Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dopo l'Inter, anche la Roma? Zaniolo rischia di essere il rimpianto di un altro grande club

Dopo l'Inter, anche la Roma? Zaniolo rischia di essere il rimpianto di un altro grande clubTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 16 luglio 2020 13:21Serie A
di Andrea Losapio

In un mercato in cui ci saranno grandi scambi di figurine, Nicolò Zaniolo rischia di diventare il jolly che esce dal mazzo. Un po' come due anni fa, quando venne inserito nella trattativa tra Nainggolan e l'Inter, salvo poi venire convocato da Roberto Mancini senza mai avere assaggiato il palcoscenico della Serie A. Il Coronavirus può essere l'opportunità, per tutti, di tirare sul prezzo. Oppure di giocare con le figurine. Nainggolan alla Roma piace, se dovesse tornare Spalletti - ma pare una condizione quasi impossibile, dopo tre vittorie consecutive da parte di Fonseca - sarebbe il primo nome, Zaniolo però non c'entrerebbe granché con l'Inter, a meno di volerlo più fantasista e seconda punta che non centrocampista offensivo.

LA JUVE NICCHIA - Come sta facendo da tempo. È più una continua azione di disturbo, come per Politano qualche anno fa, oppure per Icardi o Lukaku. I bianconeri si interessano a tutti i migliori sul mercato cercando di spezzare (oppure ostacolare) le trattative che non piacciono. Un modo di lavorare che sembra mutuato dai tempi di Berlusconi, quando venivano acquistati i più bravi anche se non funzionali, spesso per toglierli agli altri. Zaniolo alla Juventus piace, forse per Sarri potrebbe essere il giocatore perfetto, in uno scambio con Bernardeschi ci guadagnerebbero probabilmente tutti (con robusto conguaglio). Tra il dire e il fare...

ANCHE IL MILAN - Ci sta pensando, sempre con uno scambio, stavolta con Paquetà. Gli accordi non sono siglati ma l'intesa di massima fra i giocatori c'è, i club al momento sono tutt'altro che d'accordo. Da capire se il brasiliano - che vorrebbe un top club - accetterebbe senza riserve una destinazione che in questo momento presenta molti punti interrogativi. Per i rossoneri sarebbe un rinforzo sostanziale, perché metterebbe a posto la batteria dei trequartisti: Zaniolo, Calhanoglu, Rebic (magari Szoboszlai in aggiunta).

RIMPIANTO? Quel che sembra, anche dalle parole di Fonseca che l'ha rimbrottato a microfoni aperti, è che la situazione rischia davvero di incrinarsi ulteriormente. A quel punto, considerando la carta di identità più che verde, se dovesse diventare un grande del nostro calcio, oltre all'Inter, nella fila dei rimpianti ci sarebbe anche la Roma.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000