HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Serie A

Dortmund-Atalanta, Sokratis: "Pronostico equilibrato. Non sarà facile"

13.02.2018 13:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 3104 volte
© foto di J.M.Colomo

Sokratis Papastathopoulos, difensore del Borussia Dortmund, prossimo avversario dell'Atalanta in Europa League, ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole: "Sono da 7 anni in Germania ma non dimentico certo quanto ho imparato in Serie A. Il mio primo allenatore fu proprio Gasperini: avevo 20 anni e imparai tanto al Genoa. Il mister sul campo è bravissimo, in tutte le sue squadre lascia un'impronta. Seguo la A in tv e l'Atalanta rappresenta il bello del campionato italiano. Squadra compatta, molto fisica, pericolosa sulle fasce e temibile sui calci piazzati. Proprio come ai miei tempi: anch’io feci 2 gol nella stagione del debutto in rossoblù. Tutti ci danno per favoriti, io invece dico che il pronostico è equilibrato: 50%-50%. Dobbiamo mettercela tutta per far pendere la bilancia dalla nostra parte se vogliamo passare il turno. Petagna e Cristante? Nel mio anno al Milan loro erano ancora nelle giovanili. Ho imparato ad apprezzarli ora nell’Atalanta. Out contro l'Amburgo? Ero influenzato e d’accordo col mister ho riposato. Per dare il massimo in Europa League: ci attende un ciclo tremendo. Quest'anno vogliamo arrivare secondi in Bundes e vincere l'Europa League, Atalanta permettendo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Serie B, la classifica degli assistman: il Re è Ciano Il calcio, come da tradizione, è un gioco semplice. Vince la squadra che mette a segno più gol. Per riuscirci però, occorre che nell'undici in campo vi sia anche almeno un giocatore in grado di far andare in gol i compagni. L'uomo assist è merce rara, quasi quanto un bomber di razza....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy