Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dossena: "Il mio pensiero sul calcio e la crisi economica prodotta dall’emergenza sanitaria"

Dossena: "Il mio pensiero sul calcio e la crisi economica prodotta dall’emergenza sanitaria"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 08 novembre 2020 13:38Serie A
di Andrea Piras

Giuseppe Dossena, candidato alla presidenza dell'AIC, ha postato su Instagram: "Il mio pensiero sul calcio e la relativa crisi economica prodotta dall’emergenza sanitaria del Covid-19. Il taglio degli stipendi ai calciatori non può essere una soluzione sostenibile per risolvere il problema. Dal punto di vista etico e morale le società devono rappresentare una tutela assoluta per i calciatori di ogni categoria. L’AIC ha il dovere di schierarsi apertamente su un binario di opposizione a certe iniziative, ma anche di opportuno confronto. Mi sento di dire no a situazioni che invece vanno solo nella direzione in grado di penalizzare i calciatori. Sarebbe più opportuno aprire un tavolo di confronto con tutte le parti interessate, per discutere sul tema e avere un dialogo chiaro e trasparente, mirato a difendere la cosa più importante. Il calcio e i suoi attori principali: i calciatori".

Visualizza questo post su Instagram

📌 - Il mio pensiero sul calcio e la relativa crisi economica prodotta dall’emergenza sanitaria del Covid-19. ✍🏻 - Il taglio degli stipendi ai calciatori non può essere una soluzione sostenibile per risolvere il problema. Dal punto di vista etico e morale le società devono rappresentare una tutela assoluta per i calciatori di ogni categoria. L’AIC ha il dovere di schierarsi apertamente su un binario di opposizione a certe iniziative, ma anche di opportuno confronto. Mi sento di dire no a situazioni che invece vanno solo nella direzione in grado di penalizzare i calciatori. Sarebbe più opportuno aprire un tavolo di confronto con tutte le parti interessate, per discutere sul tema e avere un dialogo chiaro e trasparente, mirato a difendere la cosa più importante. Il calcio e i suoi attori principali: i calciatori. #ilPresidentedeicalciatori #calciatoreinFigc #AIC #FIGC #legacalcio #calcio #seriea #serieb ##seriec #calciofemminile #italia #italy #azzurri #football #sport #calcioitaliano #nazionaleitaliana #nazionale #vivoazzurro

Un post condiviso da Giuseppe Dossena (@beppe_dossena) in data:

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000