HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Douglas spacca Mosca e conferma i dubbi di Conte. La panchina non segna

Il dato che preoccupa Conte: solo Barella con lo Slavia in rete da subentrato
08.11.2019 13:00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 11324 volte
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

Al gol di Douglas Costa che ha spaccato Mosca e portato la Juventus agli ottavi di finale di Champions League, probabilmente Antonio Conte ha annuito amaro. Perché è la conferma alla tesi e alla teoria dell'allenatore, sui cui modi, tempi e contenuti può esser lecito discutere. Però è vero che la Juve ha una panchina talmente profonda da far precipitar dentro i sogni delle avversarie. Il dato ineluttabile è la decisività dei sostituti e dei subentranti. Per l'Inter, l'ultimo panchinaro ad aver fatto gol è stato Nicolò Barella quasi due mesi fa: 17 settembre, l'ex Cagliari segna contro lo Slavia Praga in Champions League. Da allora, o hanno segnato i titolari o niente. E pure prima.

Il dato che preoccupa Conte E' proprio questo. Certo, nel bilancio bisogna considerare che l'attacco dell'Inter è decisamente poco profondo, con l'infortunio di Alexis Sanchez e con quello recente di un poco utilizzato Matteo Politano. Romelu Lukaku non ha un vice, l'unica carta adesso si chiama Sebastiano Esposito e forse non è abbastanza per puntare al bottino grosso. L'Inter in stagione ha fatto 30 gol e solo 1 di un subentrante. Di fatto hanno segnato quasi sempre il 9 belga (9) e Lautaro Martinez (8). Dietro ci sono: Antonio Candreva e Stefano Sensi (3), Marcelo Brozovic (2), e poi una lunga sequela di giocatori a 1: Roberto Gagliardini, Nicolò Barella, Matias Vecino, Danilo D'Ambrosio e il Nino Maravilla. Una conferma, amara, in numeri, per Antonio Conte.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW RADIO - Brambati: “Ronaldo a fine stagione lascia la Juve” Per parlare di Juventus a TMW Radio, ai microfoni di Maracanà, è stato un ex calciatore e procuratore come Massimo Brambati. Sul caso Ronaldo "Sarri ha vissuto la partita da allenatore e da allenatore ha deciso di cambiarlo, perché non rispondeva alle sollecitazioni tecniche e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510