Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Due anni di Cristiano Ronaldo alla Juve: gol, soldi, follower. Manca "solo" la Champions

Due anni di Cristiano Ronaldo alla Juve: gol, soldi, follower. Manca "solo" la ChampionsTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 11:45Serie A
di Ivan Cardia

L'affare del secolo spegne le candeline. Due anni di Cristiano Ronaldo alla Juventus: era il 10 luglio 2018, quando il campione portoghese veniva annunciato come nuovo calciatore della Vecchia Signora. 100 milioni di euro, più contributo di formazione e 12 milioni di euro di oneri accessori. Un affare che nessuno immaginava. Cosa ha portato?

58 gol in 82 partite. Il bilancio delle reti è il primo che salta all'occhio. Chi immaginava qualche difficoltà sotto porta per CR7, al cospetto delle arcigne difese della Serie A, è rimasto deluso. Il lusitano ha segnato, eccome. E ha anche giocato, quasi sempre: appena 13 partite saltate, nonostante l'età reciti 35 anni anche per lui. Persino per lui, che sembra non invecchiare mai.

La crescita, non solo in campo. L'affare del secolo è stato tale non solo per quanto può dare Ronaldo sul manto erboso, ma anche per tutto quello che il brand CR7 rappresenta al di fuori. La crescita esponenziale dei bianconeri sui social network ne è forse l'esempio più emblematico: due anni fa, il club torinese aveva poco più di 10 milioni di follower su Instagram. Oggi ha sfondato quota 40 milioni, diventando il marchio italiano più seguito in assoluto. Tra le squadre di calcio, soltanto Real Madrid e Barcellona battono la Juve, ma persino una superpotenza come il Manchester United deve inchinarsi a Madama. Il tutto senza considerare il fatturato: era di poco superiore ai 500, oggi sfiora i 700.

Cosa manca? La Champions. Gol, social, soldi. Ronaldo ha portato finora tanto. Non tutto. Perché il suo arrivo, e la svolta tecnica da Allegri a Sarri, ha un fine principale: vincere la Champions League. Parlare di ossessione, al riguardo, non è affatto eccessivo: dopo otto Scudetti consecutivi, è il grande traguardo di Andrea Agnelli. E per CR7, che pure ne ha già vinte cinque, lo è sempre e comunque: alzandola di nuovo, raggiungerebbe Gento, fin qui l'unico a quota sei. Nonché Seedorf, unico a vincerla con tre squadre diverse. C'è ancora tempo, a patto di battere il Lione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000