Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dybala-Cuadrado, tutto facile per la Juve. Torino accorcia con Belotti: al 45esimo è 2-1

Dybala-Cuadrado, tutto facile per la Juve. Torino accorcia con Belotti: al 45esimo è 2-1TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 04 luglio 2020 18:09Serie A
di Luca Bargellini

Situazioni più distanti fra loro con le quali approcciarsi al derby della Mole, Juventus e Torino non potevano averle. I bianconeri a caccia dell'ennesimo tricolore, granata alla disperata ricerca di punti per chiudere il discorso salvezza. Vecchia Signora in campo per celebrare le 648 presenze in A di Buffon e le 400 in bianconero di Bonucci. Torino che rinuncia ad uno dei perni della sua difesa, il camerunese Nkoulou a causa dei tanti impegni ravvicinati di questo periodo.

Traslando tutto questo in campo la Juventus ci mette appena 2' e qualche secondo per portare il tabellino dalla sua. Servizio in area di Cuadrado, partito da destra, per Dybala che mette a sedere un paio di difensori granata e, complice una deviazione, mette il pallone alle spalle di Sirigu. La reazione del Toro arriva circa 5' dopo con un paio di calci d'angolo nati a seguito di una bella sgroppata di Ola Aina sulla sinistra. Occasioni che però non portano alcun pericolo ai pali dei padroni di casa.
Chi invece risulta pericoloso sugli sviluppi di un calcio d'angolo è Rodrigo Bentancur all'11: corretto il tempo del colpo di testa, molto meno la precisione.
Al 15' prima occasione vera per il Toro. Verdi dalla destra pennella un cross in area per il taglio al centro di Berenguer che manca il pallone di pochissimo.
Altri due minuti ed ecco il guizzo di Ronaldo che lanciato in profondità si libera di Bremer e spara addosso un missile che Sirigu respinge. Sulla successiva palla vagante il portoghese prova l'assist per Bernadeschi che in rovesciata però non centra la porta.

Al 29', quattro minuti dopo il primo giallo del match comminato a Bonucci per un fallo di Verdi) la Juve arriva al raddoppio. Torino che perde palla al limite dell'area di rigore bianconera e il dialogo fra Dybala e Ronaldo porta il lusitano alla fuga. Arrivato al limite dell'area serve la sovrapposizione di Cuadrado che controlla, mira e batte Sirigu. La reazione dei granata è immediata ma figlia solo dell'adrenalina (Verdi ancora una volta pimpante) e infatti dura appena pochi istanti. Il tempo che impiega la Juve a riposizionarsi e tornare a dominare il pallone.

Da quel momento al duplice fischio dell'arbitro Maresca poco altro da segnalare se non un piccolo infortunio occorso a Miralem Pjanic per un contatto di Meite e un successivo giallo allo stesso bosniaco per un fallo al limite dell'area granata su Berenguer. Almeno fino al terzo minuto di recupero quando l'arbitro Maresca, dopo aver utilizzato il VAR, decide di assegnare un calcio di rigore agli uomini di Moreno Longo per una deviazione col braccio di De Ligt (ammonito, salterà il Milan) su tiro di Verdi. Sul dischetto si presenta il Gallo Belotti che non sbaglia. Juventus-Torino 2-1 al 45'.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000