HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

È il giorno di Milan-Lazio: dalla Coppa in poi, crisi a confronto

24.04.2019 13:00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 1620 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Nove a otto per la Lazio sul Milan. Che è solo il conto delle sfide giocate dopo l'andata della semifinale di Roma, perché i biancocelesti hanno recuperato nel frattempo la sfida contro l'Udinese. Una gara che evidentemente, quella del 26 febbraio dell'Olimpico, ha tolto tante energie fisiche e mentali a entrambe. Il Milan ha uno score tutt'altro che positivo da allora: dopo Roma, due vittorie, in casa col Sassuolo e uno stiracchiato 2-1 in casa del Chievo. Poi il ko nel derby, la successiva sconfitta contro la Sampdoria, il pareggino 1-1 in casa contro l'Udinese, la sconfitta di Torino contro la Juventus. Testa su: si sono sfidate, Milan e Lazio, undici giorni fa. Ha vinto la formazione di Gattuso 1-0, rete di Kessie su calcio di rigore. Crisetta finita? Macché: nell'ultima il Milan ha solo pareggiato a Parma, 1-1. La Lazio ha una vittoria in più in virtù del recupero contro l'Udinese, ma per il resto tre vittore tra cui, per, il 3-0 nel derby contro la Roma e l'1-0 in casa dell'Inter. Sembrava aver fatto bene, benissimo, la sfida di fine febbraio in Tim Cup. Nell'ultima, giusto quattro giorni fa, la Lazio ha perso 2-1 in casa contro il Chievo Verona. Sarà la sfida della rivincita o del baratro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510