Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

E' il Liverpool di Jurgen Klopp. Ma un po' anche di Ralf Rangnick

E' il Liverpool di Jurgen Klopp. Ma un po' anche di Ralf RangnickTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
giovedì 25 giugno 2020 23:23Serie A
di Marco Conterio

E' il Liverpool di Jurgen Klopp quello che ha vinto la Premier League ma è anche, in parte, quello di Ralf Rangnick. Già. Perché c'è tanto delle scoperte del futuro e sempre più probabile demiurgo del Milan nei successi dei Reds. Roberto Firmino giocava nella Tombense e fu lì che Rangnick e i suoi lo scoprirono e decisero di portarlo all'Hoffenheim. Sadio Mané era stella del Metz, non certo corazzata di prim'ordine, e andò subito a far scorribande a Salisburgo. Bastò una stagione all'Istres per convincere i bibitari austriaci per prendere Naby Keita, le gesta in patria da giovanissimo al Cerezo Ozaka furono abbastanza per portare in Austria anche Takumi Minamino. C'è tanto Jurgen Klopp, in questa Premier. Ma anche un po' di Rangnick.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000