HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Elezioni FIGC, Tommasi: "Gravina? Venute meno certe premesse"

11.10.2018 21:42 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 5179 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il 22 ottobre arriva, con Gabriele Gravina candidato unico per le prossime elezioni federali. L'AIC di Damiano Tommasi non appoggerà l'attuale presidente della Lega Pro e l'ex centrocampista della Roma ne ha parlato a Sky Sport 24: "Sicuramente avremo un presidente federale e la cosa deve spingerci a pensare a questo biennio di attività, affinché metta le basi per un progetto a medio-lungo termine. Purtroppo abbiamo perso dei mesi, il compito delle componenti tecniche sarà quello di rimettere al centro l'aspetto sportivo.

La nostra posizione in questi mesi è cambiata, soprattutto perché sono cambiate le premesse su cui stavamo insieme. Dopo le elezioni di gennaio avevamo un fatto indietro, decidendo che nessuno dei candidati si sarebbe candidato nuovamente. Quando poi si è verificata l'incandidabilità di Abete che avevamo individuato è venuta meno questa premessa ed è stato un motivo per defilarci, l'inizio poteva essere inficiato da mancanza di fiducia. Il 22 ottobre l'AIC sarà in consiglio federale, non so se parlerei di opposizione: saremo vigili sul fronte dell'aspetto sportivo, speriamo di riuscire a svolgere il nostro compito nel migliore dei modi. Speriamo che si possa ricominciare di calcio e di riforme vere, non di facciata, non possiamo permettercelo e forse sarebbe una bella risposta a quel 13 novembre in cui abbiamo perso l'accesso al Mondiale".

Cosa le hanno insegnato questi mesi?
"Che non si conosce mai abbastanza e che spesso e volentieri la differenza la fa lo scopo con cui ci si avvicina alle istituzioni sportive. Sicuramente è una buona palestra per guardarsi attorno nel prossimo futuro. Si è parlato troppo poco del progetto sportivo in questi mesi, credo sia questa la priorità della nuova federazione".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Cento minuti, tanto vento e due gol: Fiorentina-Cagliari termina 1-1 Pareggio a due facce, quello fra Fiorentina e Cagliari. Al "Franchi" termina 1-1 dopo un orribile primo tempo, nel quale c'è stata una sola occasione da rete e un secondo tempo entusiasmante, reso frizzante una volta sbloccata la partita. È stata necessario l'intervento del VAR per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy