HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Ag. Inler: "Con Benitez è rinato. Mazzarri? L'Inter lo cercò"

19.09.2013 21:00 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 7397 volte
© foto di Alberto Lingria/Photoviews

Con Rafa Benitez il Napoli sembra aver fatto un salto di qualità netto nella qualità del gioco ed i risultati, nonostante la stagione sia iniziata da poco, sembrano andare in questo senso. La gara di ieri contro il Borussia Dortmund vice-campione d'Europa, apprezzato da tutti per il gioco espresso, non ha fatto altro che confermare la forza del Napoli che sin dai primi minuti ha dettato gioco con personalità. A simboleggiare il cambio di mentalità c'è la crescita di Gokhan Inler, tra i migliori in campo ed ormai diventato a tutti gli effetti leader del centrocampo a dispetto dei problemi incontrati nell'ultima parte della scorsa stagione con Mazzarri. TuttoMercatoWeb.com ne ha parlato con l'agente dello svizzero, Dino Lamberti: "Sono contento per lui, so quanto ci tiene. Con Benitez possiamo dire che è un alto giocatore, sente finalmente la fiducia nei suoi confronti e poi bisogna sottolineare che ci sono altre indicazioni. Se a lui veniva detto di fare un certo tipo di gioco, restare basso o aprire solo sugli esterni non poteva di certo fare altrimenti. Con Benitez c'è un'altra qualità di gioco ed anche a livello umano è cambiato molto".

Con Mazzarri aveva perso molta fiducia e nell'ultimo periodo perse anche il posto a favore di Dzemaili.
"Sì, Mazzarri l'ha voluto a Napoli e non ho nulla contro di lui, ma limitava molto Gokhan ed è chiaro che il giocatore non aveva il massimo della fiducia nei suoi mezzi. Tra l'altro, chissà, lo stesso Mazzarri probabilmente lo voleva nuovamente all'Inter considerando che il club nerazzurro mi contattò per chiedermi del futuro del giocatore. Mazzarri non aveva ancora firmato per l'Inter, ma probabilmente la società già sapeva della situazione. Non ho mai avuto dubbi però sul suo futuro perchè Benitez lo voleva già a Liverpool e l'ha sempre stimato e questo inizio di stagione lo dimostra".

Quest'anno l'obiettivo è lo scudetto?
"Sì, credo che si sia ridotto il gap dalla Juventus, ma Gokhan ormai lo conoscete ed è un ragazzo molto tranquillo ed umile e preferisce pensare gara dopo gara. E' evidente però che con Benitez tutta la squadra ha più fiducia nei propri mezzi, tant'è che anche contro il Borussia sin dall'inizio ha fatto la partita con autorità".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Addio Mourinho: cosa cambia per gli scontenti United Un addio già scritto? Forse. Di certo il divorzio tra il Manchester United e Mourinho apre il dibattito sul destino dei tanti giocatori che con lo Special One non avevano più alcun genere di rapporto e parevano destinati ad un addio imminente. Se da un lato il futuro di Martial, vista...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->