Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Ag. Kramaric: "Parlato con il Milan. De Ligt dovrà ambientarsi"

ESCLUSIVA TMW - Ag. Kramaric: "Parlato con il Milan. De Ligt dovrà ambientarsi"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 03 settembre 2019 18:15Serie A
di Andrea Losapio

"Abbiamo avuto una discussione con il Milan per Kramaric". A sostenerlo è Vincenzo Cavaliere, procuratore del croato che, alla fine, è rimasto all'Hoffenheim. "Ci sono state delle possibilità, ma i tedeschi non avevano nessuna intenzione di farlo in prestito. I numeri erano alti, con i rossoneri abbiamo parlato ma c'erano profili diversi per la punta. Non era una questione tecnica o economica: l'Atletico Madrid lo ha richiesto in prestito ma l'Hoffenheim non l'ha ceduto".

Il Milan ha preso Rebic.
"L'esplosione vera l'ha fatta ai Mondiali, è molto potente, uno dei più veloci della Bundesliga se ricordo bene. È un'ala, non so cosa possa fare al Milan perché Giampaolo ha sempre scelto il trequartista. Nell'Eintracht ha giocato pure da punta, con Jovic, e può sostituire Mandzukic nella Croazia. Forse lo schiererà così".

In A sono arrivati finalmente dei campioni.
"Lukaku può fare la differenza, mentre de Ligt avrà bisogno di adattarsi un pochino ai moduli tattici italiani. Per i difensori centrali gli allenatori chiedono sempre delle cose più particolari, lo abbiamo visto contro il Napoli, ma è normale. Ha vent'anni, viene alla Juventus, un conto è giocare all'Ajax in Olanda. Vero che ha fatto la Champions League, ma conosceva squadra e compagni. Ora deve adattarsi".

Che mercato è stato per lei?
"All'inizio ho fatto Kovacevic all'Hoffenheim, Pejovic... per il resto i miei giocatori avevano un prezzo troppo alto e sono rimasti. Mi riferisco a Livaja, che ha dimostrato la sua abilità tecnica e il fiuto del gol con 4 gol e 1 assist in 4 partite consecutive. Poteva andare alla SPAL. E poi Kramaric è uno dei più grandi attaccanti d'Europa".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000