HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Albania, Veronese: "L'esordio contro l'Italia sarà emozionante"

22.03.2017 18:48 di Raffaella Bon   articolo letto 1800 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Gli esordi hanno sempre un sapore particolare. E quello di venerdì, per lui, lo avrà ancora di più. Marco Veronese, classe ’76, sarà sulla panchina dell’Albania al fianco di Gianni De Biasi, nella gara contro gli azzurri di Ventura.

Prima uscita ufficiale per lei sulla panchina dell'Albania ed è subito Italia. Che emozione? Sarà con un cuore 'diviso in due'?
"Esordire proprio con l'Italia è certamente un’emozione doppia: la nazionale del mio Paese e quella per la quale alleno. Però il mio impegno è focalizzato sulla squadra albanese, nell'essere di aiuto a mister De Biasi e cercare di inserirmi il più veloce possibile in un gruppo che ha lavorato molto bene in questi anni".

De Biasi guida le Aquile ormai da molti anni. Com'è il vostro rapporto?
"In questo periodo ci siamo visti diverse volte per confrontarci e per cercare di capire quello che volesse da me: Dal canto mio ho cercato di entrare subito in sinergia con lui per comprendere la sua visione del calcio in genere e in particolare su queste gare che andremo ad affrontare nell’immediato e sul modo di lavorare sul campo e fuori".

C'è molta Italia in questa Albania. Chi tra i calciatori è una certezza, chi una rivelazione?
"Sicuramente quelli che giocano di più in campionato hanno più risalto sia tra gli addetti ai lavori sia sui media, ma anche gli altri che non stanno giocando con continuità questa convocazione rappresenta una motivazione in più per far vedere il proprio valore".

Primo step qualificazione ai mondiali per l'Albania, ma per Veronese quali sono i suoi obiettivi personali?
"Io vivo giorno per giorno e mi dedico con impegno a quello che mi trovo a fare: pertanto il mio obiettivo si chiama Albania e desidero continuare a integrarmi nel miglior modo possibile e a mettere a disposizione la mia professionalità".

Vuole fare un ringraziamento in particolare a qualcuno?
"Ci terrei a ringraziare Nicola Legrottaglie in modo particolare perché è grazie a lui se mister De Biasi ha pensato a me per accompagnarlo in questo importante percorso; Paolo Tramezzani per il passaggio di consegne e per l'aiuto nelle prime settimane e ovviamente il mister per l'occasione".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Acquafresca “Ho avuto una possibilità importante in Arabia Saudita poi per via delle tempistiche e della complessità dei visti non se n’è fatto più nulla, ho preferito rimanere in Italia”. A TuttoMercatoWeb parla Robert Acquafresca. L’ex attaccante del Cagliari, fresco di addio al Sion, scalpita...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510