Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Albertosi: "Milan, ora c'è fiducia. Cagliari, Radja cambia volto alla squadra"

ESCLUSIVA TMW - Albertosi: "Milan, ora c'è fiducia. Cagliari, Radja cambia volto alla squadra"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 02 ottobre 2020 18:12Serie A
di Lorenzo Marucci

Il Milan, il Cagliari e la Fiorentina. Tanti spunti nella chiacchierata a TMW con Ricky Albertosi, mito assoluto del nostro calcio. "Il Milan - dice - mi pare una squadra equilibrata che gioca con buona fiducia. Certo, senza Ibra è un altro Milan. E' il leader che trascina tutti, lo ammettono anche i giocatori. Ora chiaramente mi aspetto un difensore centrale, dietro sono davvero al limite e se si fanno male in due è un problema enorme. Il Milan non potrà vincere lo scudetto ma può comunque lottare per la Champions".

Che Cagliari sarà se torna Nainngolan?
"Un altro Cagliari perchè lo si è visto l'anno scorso. Il belga corre con intelligenza, fa gol e te li fa fare. Godin poi è un bel rinforzo, per me manca ancora una punta anche se Pavoletti inizia a star bene. Non avrà problemi di salvezza, credo sia da decimo o nono posto. Simeone? E' un giocatore che corre tanto, aiuta molto la squadra ma in zona gol poi forse gli manca la zampata, ma è comunque indispensabile per il gioco di Di Francesco. Joao Pedro invece se gioca davanti è un conto, se lo fai tornare indietro come accaduto in queste partite rende molto meno".

Passando alla Fiorentina per Chiesa stasera potrebbe essere l'ultima in viola...
"Se sa già di andare alla Juve allora farebbe bene a non giocare questa partita. Si impegnerà ma che succede se c'è qualche contrasto rischioso? Se c'era la possibilità, lo avrei dato via prima per poi cercare qualche giocatore forte per sostituirlo, cosa peraltro non semplice. Ora serve una punta forte, vedo che le occasioni vengono create però poi occorre segnare. Con l'Inter la Fiorentina ha fatto una bella impressione però poi ha sbagliato dei gol che sono costati la sconfitta".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, il rischio concreto di restare fuori dalla Champions. Cagliari, che marcia
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000