HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Baldassin: "Udine merita tanto. Nicolato grande persona"

14.06.2019 16:00 di Riccardo Caponetti   articolo letto 1926 volte
© foto di Federico Gaetano

Luca Baldassin, centrocampista classe 1994 ex Viterbese e Chievo, in esclusiva a Tuttomercatoweb.com:

Come va la riabilitazione dopo l'operazione al crociato?
"La fisioterapia sta procedendo molto bene, anche i medici sono molto contenti. Vorrei tornare il prima possibile e stiamo lavorando per questo. Sarò pronto per preparare una nuova stagione dal ritiro a luglio".

Hai rescisso con la Viterbese, ora che c'è nel tuo futuro?
"Del futuro se ne occupa il mio procuratore. Ora ci sono tante chiacchiere, ma stiamo cercando un progetto importante che mi possa valorizzare. Il ruolo? Nasco come mezz'ala, mi trovo molto bene. Mi posso tranquillamente adattare in un centrocampo a due o sulla trequarti".

Sei cresciuto nell'Udinese, dove è tornato il direttore Marino...
"Udine è una piazza che deve puntare a qualcosa di più. Spero che con il direttore Marino possa tornare nelle posizioni di qualche anno fa".

Hai iniziato la stagione con il Chievo, che è retrocesso in B...
"Mi dispiace, è stata una stagione difficile, iniziata male. Avendola vissuta dal ritiro, posso dire che l'incertezza iniziale sulla possibile penalizzazione non ha aiutato a preparazione il campionato. Mi auguro che il Chievo possa tornare presto in A".

Domenica comincerà l'Europeo dell'U21: l'Italia può vincere?
"Da italiano me lo auguro. L'organico è importante, ci sono giocatori molto forti e sicuramente possono puntare ad arrivare fino in fondo. L'Under 20? Mi dispiace molto, soprattutto per mister Nicolato. L'ho avuto ai tempi del Lumezzane, è una brava persona e un allenatore molto preparato. Insieme ai suoi ragazzi ha fatto qualcosa di importante, il gol annullato all'ultimo a Scamacca ancora brucia. Rispetto al passato è stata tracciata la strada giusta con i giovani italiani, ma siamo ancora indietro rispetto agli altri paesi. In Serie C ci sono tanti talenti che meriterebbero almeno un'occasione di far vedere quello che valgono".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510