HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Serie A

ESCLUSIVA TMW - Bergodi: “Difesa e ripartenze, tutto sulla Steaua”

14.02.2018 11:02 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 1989 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

“La Lazio è favorita nel doppio confronto, la Steaua è forte in Romania ma il campionato italiano è un’altra cosa”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex Cristiano Bergodi in vista della partita di domani tra Lazio e Steaua Bucarest

Punti deboli e di forza della Steaua?
“Soffre i calci piazzati. È una squadra che gioca abbastanza abbottonata, la Lazio - anche se è favorita - dovrà fare attenzione alle ripartenze. La Steaua è un po’ la Juventus della Romania”.

Lei la Steaua l’ha allenata. Poi l’esperienza è terminata con un esonero...
“È stato un bel periodo. La proprietà non faceva grandi investimenti, la squadra era giovane e siamo partiti con sei vittorie. Avevamo lanciato tanti giovani. Poi un giorno a fine primo tempo, in occasione di una partita di Europa League che stavamo pareggiando, il presidente è entrato nello spogliatoio e ha cominciato a discutere con i calciatori. Gli ho fatto notare che non doveva entrare negli spogliatoi e per una questione di orgoglio mi ha esonerato. Comunque è stata una bella esperienza”.

Tornerebbe in Romania?
“Perché no? Si, ci tornerei. Ho fatto bene in tutte le squadre che ho allenato. Ma intanto sono concentrato sul campionato italiano, dalla A alla C. Mi aggiorno, studio, guardo partite. Aspettando la chiamata giusta”.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Spagna, il ds Hierro: "Vi racconto la Roja. Italia, rinascerai" Ex capitano del Real Madrid e della Nazionale spagnola, allenatore e oggi nuovamente direttore sportivo della RFEF (Real Federación Española de Fútbol) dopo il Doblete Europeo-Mondiale del 2008-2010 ottenuto alla sua prima esperienza da dirigente. Fernando Hierro è uno che in Spagna...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy