HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Braglia: "Genoa, con Ballardini in futuro puoi puntare all'EL"

16.04.2018 19:45 di Lorenzo Marucci   articolo letto 3846 volte

Anche Simone Braglia, portiere del Genoa che nel '92 approdò in semifinale di Uefa, racconta le sue sensazioni su Ballardini. Per il tecnico dei rossoblù è ancora in dubbio la permanenza nella prossima stagione (per ora non c'è stato il rinnovo del contratto). "Non conosco personalmente Ballardini -dice a Tuttomercatoweb.com - però per lui parlano i fatti. Senza di lui sarebbe stata dura per il Genoa salvarsi. Credo che un tecnico come lui, con una squadra più forte, potrebbe dare ai tifosi le soddisfazioni che meritano. E sarebbe anche, a mio parere, la persona giusta per far riconciliare la società con i tifosi. Ma credo che se non viene confermato non ci sia questa voglia da parte del club".

Il Genoa insomma potrebbe puntare anche all'Europa con Ballardini?
"Sì, a quell'Europa che ho lasciato io da genoano. Manca qualche tassello in mezzo al campo e in avanti, mentre la difesa è a posto come dimostrano i numeri"

Dare il Genoa a Davide Nicola come sarebbe?
"Apprezzo l'uomo prima che il tecnico. Per ciò che ha fatto a Crotone giù il cappello. Ripartire da lui sarebbe comunque una buona ripartenza. E' un ex genoano e sarebbe l'uomo giusto. Sia Nicola che Ballardini sono due persone di una profonda integrità morale. Si avvicinano, come umanità, a Bagnoli".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Uva: "Champions inalterata fino al 2024. Terza coppa, ci sarà la 7a di Serie A" Michele Uva, vicepresidente UEFA, ai microfoni di Radio Rai parla della nascita della terza coppa europea: "Ne abbiamo lavorato per due anni. Aumenterà il potenziale di partecipazione delle piccole federazioni, che erano escluse dal novero delle 80 che partecipavano alla fase finale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->