Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
esclusiva

Brehme: "Il mio Morning Show per i vicini. Timo Werner? Un vero striker"

ESCLUSIVA TMW - Brehme: "Il mio Morning Show per i vicini. Timo Werner? Un vero striker"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marucci
domenica 26 aprile 2020, 10:30Serie A
di Lorenzo Marucci

Andreas Brehme rappresenta una bella fetta di storia dell'Inter a cavallo degli anni '80 e '90. Tre i titoli vinti con i nerazzurri: lo scudetto dei record con Trapattoni in panchina e poi una Coppa Italia e una Coppa Uefa. Brehme - che potete seguire sulla sua pagina instagram andibrehme - è ancora legato al nostro paese e non a caso ha messo all'asta due suoi palloni del Mondiale '90 (autografati dai campioni del mondo tedeschi come lui) per aiutare l'Italia. "Come molti sanno - racconta a Tuttomercatoweb.com - ho casa a Bardolino e da quando giocavo nell'Inter ho passato molto tempo in Italia. Il vostro paese mi ha dato molto ed è sempre stato chiara per me la volontà di restituire qualcosa e di provare ora ad aiutare la gente che soffrendo per il Coronvirus e le sue conseguenze".

Che cosa pensa di questa emergenza e come sta trascorrendo le sue giornate?
"Passo la maggior parte del mio tempo a Monaco di Baviera. Il mio vicino di casa è un tecnico a Dazn così abbiamo creato un 'Morning show' da balcone a balcone. Alla gente è piaciuto molto e abbiamo avuto reazioni super positive e tanto divertimento".

In Italia intanto il calcio vuol riprendere: che ne pensa?
"La Bundesliga sta programmando di riprendere. Naturalmente ho nostalgia del calcio e vorrei vedere la fine della stagione ma devono decidere le autorità se tutto questo sarà possibile".

Da ex interista che cosa pensa dell'Inter di Conte?
"Una grande squadra, con un gran tecnico. Il gruppo ha certamente margini di miglioramento e promette bene per il futuro".

Che idea si è fatto di Lautaro? Il Barcellona insiste per averlo...
"E' davvero un gran giocatore e non sono affatto sorpreso che tanti club abbiano messo gli occhi su di lui. Al tempo stesso da interista dico che deve restare".

Che cosa pensa invece di Timo Werner? Lo vede anche in una big italiana?
"Timo è un incredibile striker, con una velocità e una tecnica impressionanti. Può fare ancora meglio. Capisco che crei tanto interesse ma non sottovalutiamo il Lipsia. E' un club molto ben guidato e so che Timo si sente davvero bene, perfettamente a suo agio, nel Lipsia".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport