HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Buczko: "Aubemeyang al Milan, c'era una deadline"

14.02.2018 20:15 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 19380 volte
ESCLUSIVA TMW - Buczko: "Aubemeyang al Milan, c'era una deadline"

"Il Milan ha dormito su di me". Parole di Pierre Emerick Aubameyang che, alla Gazzetta, nei giorni scorsi aveva confermato che i rossoneri avevano provato ad acquistarlo nel corso dell'estate. A Dortmund è Stefan Buczko, corrispondente per ESPN, a fare il punto della situazione dalla Germania. "Lo aveva già detto durante una sessione di Instagram, sa? Il Borussia stava negoziando il passaggio di Aubameyang al Milan, rendendo ben chiara una cosa: c'era una deadline per la corretta esecuzione del trasferimento, perché c'era bisogno di un tempo tecnico per trovare un rimpiazzo, eventualmente. Il Milan non ha soddisfatto le richieste e quindi Auba è rimasto. Tornando indietro, sarebbe stato più intelligente, per il Dortmund, venderlo già in estate, eliminando le circostanze che poi sono successe quest'estate. Ma magari il club non pensava che volesse forzare il trasferimento".

Una parola, Buczko, la rilasciare pure per Sokratis. "Il BVB dovrebbe venderlo in estate per un miglior calciatore. Lui, dal canto suo, può guadagnare di più in Premier League. Dovesse arrivare una buona offerta probabilmente se ne andrà".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gravina rinvia tutte le gare del Pro Piacenza. "Stufo dei continui raggiri" Con il Comunicato Ufficiale n. 34/A, il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha disposto il rinvio di tutte le gare in calendario della società Pro Piacenza e riservato ogni ulteriore provvedimento qualora perdurasse lo stato di criticità acuitosi negli ultimi giorni. Questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510