Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Dal 1 luglio prova tv sul campo per condotta discriminatoria

ESCLUSIVA TMW - Dal 1 luglio prova tv sul campo per condotta discriminatoriaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 02 febbraio 2016 16:45Serie A
di Marco Conterio

Un cambiamento importante, destinato a cambiare nettamente le decisioni su casistiche di insulti discriminatori sul rettangolo di gioco. Secondo quanto appreso da Tuttomercatoweb.com, dal 1 luglio della prossima stagione verrà utilizzata la prova televisiva anche per episodi di offese di carattere discriminatorio per razza, etnia, religione e sesso. Una decisione che cambierà dunque decisioni su episodi come sarebbe potuto eventualmente anche accadere anche in quello intercorso tra Daniele De Rossi e Mario Mandzukic.

Stefano Palazzi, infatti, non ha ricevuto dalla Procura Federale la segnalazione delle immagini dell'offesa ("zingaro di merda", ndr) del centrocampista alla punta della Juventus, poiché questa, se non rilevata dall'arbitro, non è situazione che riguarda le competenze della Procura.

Dal prossimo 1 luglio, però, verrà introdotta la prova televisiva anche per episodi simili coi calciatori che rischieranno, in caso di rilevamento di condotta discriminatoria e non di dichiarazioni lesive, anche 10 giornate di squalifica. Per gli altri tesserati, come accaduto per esempio nel caso di Maurizio Sarri con Roberto Mancini, la squalifica resta sempre di 4 mesi.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000