HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Eleftheropoulos: "Olympiacos lento. Touré? Non in forma"

04.10.2018 07:15 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 4577 volte
ESCLUSIVA TMW - Eleftheropoulos: "Olympiacos lento. Touré? Non in forma"

Questa sera il Milan può mettere già un piede ai sedicesimi di finale di Europa League. Lo fa in una sfida dal sapore di Champions contro un Olympiacos che per anni ha giocato nel massimo torneo continentale, spesso con risultati lusinghieri. La squadra più vincente di Grecia è reduce da un pari casalingo col Betis che complica la strada. Ai microfoni di Tuttomercatoweb è intervenuto il doppio ex Dīmītrios Eleftheropoulos, oggi allenatore:

Che Olympiacos ci dobbiamo aspettare?
"L'anno scorso è stato un anno disastroso, quest'anno le cose stanno migliorando. La squadra gioca bene, magari fatica più del dovuto, soprattutto a fare gol".

Nell'ultima sfida, col PAOK, è arrivato un ko interno
"Paradossalmente è stata la miglior partita stagionale dell'Olympiacos. La squadra ha avuto tantissime occasioni ed è stata punita da un'autorete un po' strana. Già il pareggio stava stretto, figurarsi perdere".

Chi sono i giocatori da tenere d'occhio?
"Un giocatore che stimo tantissimo è Fortounis, trequartista anche della Nazionale. Poi c'è Podence che è un'ala molto veloce e abile nell'uno contro uno. E aggiungo una vecchia conoscenza del calcio italiano come Lazaros Christodoulopoulos. Manca la punta centrale, chi è stato impiegato non ha convinto".

Il pezzo da novanta è sempre Yaya Touré
"Fin qui non è stato impiegato, ad eccezione di una partita in coppa. Non sta bene fisicamente e servirà un mese per ritrovare una condizione accettabile. Ma penso che stasera potrebbe giocare: in campo internazionale la sua esperienza è fondamentale".

La convince il tecnico portoghese Pedro Martins?
"Dobbiamo aspettare prima di valutarlo. Per quel che ha fatto vedere le sue squadre pressano alto ma questo porta gli avversari a colpire in contropiede e con i difensori lenti che si ritrova, l'Olympiacos rischia. Per questo motivo credo che contro il Milan ci sarà un atteggiamento diverso".

Pensa che l'Olympiacos possa impensierire il Milan?
"C'è un dettaglio molto importante. L'Olympiacos è reduce dalla partita col PAOK e nel weekend gioca contro l'AEK: una partita molto sentita dai tifosi e credo che la priorità sia il campionato, rispetto all'Europa League. Sono curioso di vedere le scelte di Pedro Martins che fin qui non mi è sembrato molto incline al turnover".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Panchina Juventus, le correnti. Pochettino chiede di essere liberato La Juventus ha le idee chiare. O almeno, è la frase che Fabio Paratici ha consegnato ai taccuini nella giornata di ieri, riferendosi alla panchina. E c'è chi crede che il nome possa arrivare dalle coppe, al di là di un incontro galeotto a Torino con José Mourinho. I nomi sul tavolo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510