HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Fascetti: "Icardi? Ritocco a condizioni più basse. Ha vinto?"

13.02.2019 08:22 di Lorenzo Marucci   articolo letto 25488 volte

Chiacchierata a tutto tondo a TMW con Eugenio Fascetti a partire dalla Juve: "Con Ramsey ha preso un centrocampista dinamico che mancava e abbina la fase difensiva a quella offensiva. Il Napoli? La Juve è andata troppo forte, purtroppo in Champions è stato eliminato male. Ma fa un buon calcio ed è divertente, sta cercando una via nuova. Il Milan? Può arrivare al quarto posto, ha preso due pezzi da novanta, dietro si sono assestati e a metà campo Kessie e Bakayoko fanno una bella diga". Interessante il punto di vista su Icardi: "Vuole l'adeguamento d'ingaggio per tutti i gol che ha fatto e per quello che ha vinto l'Inter? Fossi l'Inter glielo farei a condizioni anche inferiori. Non si può prendere i soldi senza vincere nulla. Va via? Pazienza. Spalletti e la dirigenza? Attacca per non essere attaccato, non ha fatto un campionato strepitoso. L'allenatore faccia l'allenatore, al contratto di Icardi ci penserà la società" Poi sulla Fiorentina: "Per la Coppa Italia dico 60 Atalanta, 40 per i viola. Chiesa forma una gran coppia con Muriel. Ho i miei dubbi che chiesa rimanga ma per fare il salto di qualità andrebbe tenuto"

Clicca sotto per guardare

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Eugenio Fascetti:"Contratto Icardi? Sì ma a cifre inferiori rispetto ad ora"

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, ora di Mazzarri si discute davvero Forse parlare di graticola è troppo, ma la morìa di risultati a dispetto delle operazioni condotte in estate da parte del Torino, mette Walter Mazzarri al centro della discussione. Troppe le quattro sconfitte inanellate in un avvio di campionato che, se non deludente, di certo avrebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510