Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Fausto Vera, il crack dell'Argentinos Jrs: "Mi ispiro a De Rossi e sogno l'Europa"

ESCLUSIVA TMW - Fausto Vera, il crack dell'Argentinos Jrs: "Mi ispiro a De Rossi e sogno l'Europa"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 09 giugno 2020 08:00Serie A
di Marco Conterio

Fausto Vera è uno dei figli più splendenti del Semillero del Mundo, ovvero di quell'Argentinos Juniors che negli anni ha dato i natali a Fernando Redondo, Juan Roman Riquelme, a un certo Diego Armando Maradona ma pure a Juan Pablo Sorin, Esteban Cambiasso, Sergio Batista, Lucas Biglia, Andrés D'Alessandro e Fabricio Coloccini. El Bicho è il club che per antonomasia lancia più d'ogni altro talenti in Argentina e l'ultimo è il volante di Hurlingham. Classe 2000, nazionale Sub-23 dopo aver fatto tutta la trafila con l'Albiceleste delle giovanili, si racconta per Tuttomercatoweb.com da casa. In un'Argentina senza pallone. "Vivo questo periodo in modo tranquillo: sono a casa, con la famiglia. Non posso far altro che cercare di viverla bene. Mi alleno, mi tengo in forma. Aspettando".
Che torni il calcio, anche in Argentina.
"Forse a luglio, forse, saranno permesse le sedute di squadra. E' una situazione difficile, ancora non sappiamo niente e devi avere la forza mentale giusta".
E' avvantaggiato: è il cervello dell'Argentinos.
"Mi piace avere in mano il gioco, sono un cinque, un volante puro, argentino. Amo dare opzioni ai miei compagni e gestire la squadra in fase d'uscita ma anche cercar di recuperare i palloni e risolvere i problemi. Cerco di dare ordine tattico e mi piace anche ribaltare il gioco e attaccare".
Come... Chi?
"Non saprei. Ci sono giocatori a cui mi ispiro, dei modelli, che ammiro. Come De Rossi".
De Rossi?
"Sì. Un giocatore completo, incredibile. Non l'ho conosciuto di persona ma i ragazzi che sono con me in Nazionale me l'hanno descritto in modo straordinario nella sua avventura al Boca Juniors".
Poi, chi altri?
"Kroos, Casemiro, Busquets".
Tutti e tre nella Liga.
"Non so quel che sarà del mio futuro, io cercherò sempre di fare del mio meglio per il presente e per quel che sarà. Sarebbe bello giocare in Italia, ma anche in Spagna o in Inghilterra. Sono pronto a valutare qualsiasi possibilità si dovesse aprire, sarebbe bello. Però per adesso penso al mio club e a far bene con la squadra con cui sono cresciuto e per cui ho sempre dato tutto, è ovvio".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000