HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Galia:"Brozovic in crescita, ma Pjanic di un altro livello"

06.12.2018 11:00 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 2936 volte
© foto di Federico De Luca

"Brozovic ha grandi qualità, ma la continuità che ha Pjanic in questo momento non ha eguali. E' nel pieno della sua forma, è un giocatore affermato che sta dimostrando di essere sempre uno dei migliori in una orchestra che è perfetta come quella bianconera". L'ex centrocampista Roberto Galia ai microfoni di 'TMW' ha messo a confronto il centrocampo della Juventus con quello dell'Inter.

Brozovic però è in grande crescita-
"E' vero, anche perché l'Inter sta dando sempre più importanza a questo ruolo. Il croato è in forte crescita, ma bisogna sempre capire chi gioca al suo fianco. Le scelte di Spalletti sono più circoscritte, a differenza di quelle di Allegri...".

Che ha grande scelta in mezzo al campo.
"Tante alternative e alcuni giocatori, come Matuidi e Bernardeschi, che possono giocare sia da interni di centrocampo che da esterni d'attacco. Da questo punto di vista non c'è sfida".

In forte crescita anche Rodrigo Bentancur.
"Avevo qualche dubbio fino a un paio di anni fa, invece sta crescendo e ormai la Juventus sa che sta diventando un giocatore importante. Ha grandi qualità".

Che partita sarà?
"L'Inter qualche giorno dopo si giocherà la permanenza in Champions e la Champions ruba sempre energie mentali, mentre la Juventus da questo punto di vista ha un vantaggio. Credo che la Juventus disputerà una gara d'attacco, di pressione, una partita veloce per provare a segnare subito. L'Inter ultimamente sta bene, dopo la mazzata di Bergamo è in ripresa, ma non sarà semplice".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Europa League, le 21 qualificate: londinesi favorite, insidia turca Sono fin qui 21 le squadre qualificate ai sedicesimi di finale di Europa League. Poche le sorprese, con le superfavorite Chelsea e Arsenal che hanno fatto loro il girone. Salisburgo si conferma tanto allergico alla Champions quanto affidabile in Europa League: gli austriaci hanno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->