HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Gardi racconta la Turchia: "Difesa di ferro e quanti talenti"

30.11.2019 22:04 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 1591 volte

Un girone abbordabile ma da non prendere sotto gamba per l'Italia di Roberto Mancini. Perché le tre Nazionali che avrà davanti nel girone di Euro 2020, Svizzera, Galles e Turchia, sono piene di insidie. Come la nazionale turca, paese che l'agente e intermediario internazionale George Gardi conosce bene. Nel corso degli anni ha curato alcune delle trattative piu rilevanti tra le grandi leghe e la Super Lig turca. E per Tuttomercatoweb.com, Gardi racconta la Nazionale di Gunes.

Che attendersi dalla Turchia? A che livello è la Nazionale?
"Se diamo retta al ranking è la 29esima e le altre del gruppo sono tutte superiori. In realtà è una Nazionale in crescita, giovane con un età media sotto i 25 anni, con dei concetti europei di calcio. Quasi il 60% dei convocati gioca all’estero. I giocatori giovani turchi si stanno affermando anche negli altri campionati a dimostrazione della validità della Superlig e del movimento in generale".

L'Italia puo rischiare di sottovalutare la Turchia?
"Non credo. I vari Demiral, Under, Çalhanoğlu giocano da noi e quindi è noto il loro valore".

Chi sono i punti di riferimento della Nazionale?
"La difesa è il vero punto di forza di questa squadra. Hanno subito solo 3 gol nel girone di qualificazione, risultando insieme al Belgio la difesa meno battuta di tutti i gironi delle qualificazioni. La Turchia è la causa per cui la Francia non si è qualificata come testa di serie, perdendo punti negli scontri diretti. I difensori centrali sono Demiral, Soyuncu, Kabak e Ayhan, tutti giocatori affermati al di fuori della Turchia. Celik e’ una sicurezza a destra, mentre in avanti possono fare affidamento sui gol e l’esperienza di Yilmaz e Tosun".

Chi è il ct Gunes?
"Un allenatore di grande esperienza, che ha avuto successo con i colori del Besiktas. Gioca con un 4-3-3 e quando si difende affolla il centrocampo a 5, e credo che questo sistema di gioco e quello che vedremo contro l'Italia" .

Che talenti sono destinati a sbocciare dalla Turchia?
"Abdulkadir Omur è un talento delizioso, adesso è infortunato ma potrebbe farcela a rientrare nel giro della nazionale. Anche Kutucu dello Schalke è un attaccante che potrebbe sbocciare a breve, come Yalcin che è già una certezza al Besiktas e in Nazionale" .

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Ancelotti esonerato: il comunicato alle 23:38. Ora Gattuso 00.53 - Con Gattuso cambia lo staff Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Napoli e non solo nella figura del primo allenatore, cambierà qualcosa anche nel resto dello staff tecnico, ma non tutto. Gattuso porterà con sé sette nuovi collaboratori, ma ce ne sarà uno che resterà: Alessandro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510