HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Genoa, Braglia fiducioso: "Per l'EL Toro deve battere l'Empoli"

16.05.2019 18:38 di Lorenzo Marucci   articolo letto 5429 volte

Il Genoa si prepara alla sfida col Cagliari in programma sabato. Non può sbagliare la squadra di Prandelli che ha solo un punto di vantaggio sull'Empoli terzultimo. "Vedendo come è andata ieri sera, con la conquista della Coppa Italia da parte della Lazio, ora c'è un piccolo vantaggio per il Genoa", dice a Tuttomercatoweb.com Simone Braglia ex portiere rossoblù. "Se il Torino vuole andare in Europa, domenica dovrà battere l'Empoli che comunque giocherà alla morte. In ogni caso se il Genoa vince sia col Cagliari che con la Fiorentina non ci sono problemi".

Ma come mai a suo parere il Genoa si è cacciato in questa situazione?
"Purtroppo la gestione finanziaria non ha premiato quella tecnica. Sono stati via via venduti i migliori per sanare le gestioni pregresse. Cinque-sei anni fa al Genoa c'erano rose con tantissimi giocatori, spropositate per le possibilità economiche del club. Il responsabile è il presidente che si è preso le colpe ma i dipendenti del Genoa hanno portato a questa gestione che ha spazzato via il tifo più bello d'italia".

Ora che è stata messa in vendita la società i giocatori come reagiranno?
"Credo che in Italia si dia troppa importanza ai calciatori. Il giocatore deve fare il giocatore e la società la società. I calciatori possono determinare il risultato con il loro sudore e la fatica ma possono condizionare anche il destino di un tecnico. L'Atalanta è l'esempio di una società che dà pieni poteri all'allenatore e non lo delegittima. E il tecnico fa eseguire il suo diktat ai calciatori".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Inter, novanta minuti prima della svolta: tra Conte e mercato Festa o guerra? La tifoseria nerazzurra ha idee chiare ma controverse rispetto a quanto accadrà al prossimo turno di campionato. Novanta minuti paradossali, in cui l’attuale condottiero Spalletti si accomiaterà dall’universo nerazzurro, cercando di conquistare l’accesso ad una Champions...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510