HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Gonzalez: "San Siro illusorio, il Betis non riesce a far gol"

07.11.2018 21:36 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 2347 volte
Fonte: dall'inviato a Siviglia

Tito Gonzalez, giornalista di Mediaset España, presenta ai microfoni di Tuttomercatoweb il Betis, avversario domani del Milan.

Il Betis ha fatto un mercato importante, ma in Liga zoppica. Come mai?
"È la domanda dell'anno. Sono stati investiti tanti soldi per giocatori di qualità e le partite sono anche giocate bene, ma manca il gol. Ci sono state diverse partite che avrebbe meritato di vincere, ma che alla fine ha solo pareggiato".

Solo o principalmente questione di sfortuna?
"Certo un po' di fortuna manca ma se non segni mai evidentemente hai problemi in fase di finalizzazione. Contro il Milan a livello offensivo si è visto il miglior Betis che è riuscito a tirare e finalizzare. Ma i problemi sono evidenti e le critiche maggiori rivolte alla dirigenza sono quelle di non aver investito per un giocatore in grado di fare tante reti".

La vittoria col Milan può essere la svolta del Betis?
"Non credo, perché dopo il 2-1 a San Siro il Betis ha fatto una partita orribile contro il Getafe, la peggiore della stagione. E col Celta si è avvertita la pressione dei tifosi. Per cui Milano non ha cambiato molto, serve altro".

Che squadra giocherà domani?
"Molto difficile dirlo perché Quique Setién ruota molto i giocatori e domenica c'è il Barcellona. Credo che Joaquin sarà titolare, così come Sanabria e in attacco come esterno destro mentre Guardado e Lo Celso per me riposeranno".

È un Betis che punta più al campionato o all'Europa League?
"Il Betis punta a stare in alto ovunque, perché ha 21-22 giocatori molto buoni. In Europa League almeno i quarti di finale sono l'obiettivo mentre in Liga si punta a una posizione che garantisca la qualificazione a una competizione europea. Senza dimenticare la Coppa del Re, dato che sono anni che il Betis non alza un trofeo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Real in attacco e Barça in difesa: il mood del mercato che verrà Real Madrid all'attacco e Barcellona in difesa. Non è il riassunto frettoloso di un Clasico, ma piuttosto un modo per spiegare le dinamiche di mercato che dovrebbero riguardare le due grandi di Spagna nel prossimo mercato invernale e che potrebbe di conseguenza coinvolgere anche le...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy