HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Hadji: "Orgoglio Marocco. Mondiali non pronti per il VAR"

29.06.2018 12:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 15472 volte
ESCLUSIVA TMW - Hadji: "Orgoglio Marocco. Mondiali non pronti per il VAR"

Vent'anni di attesa per rivedere il Marocco ai Mondiali. E come nel 1998 è arrivata l'eliminazione al primo turno, ancora una volta a testa alta. In Francia la stella era Moustapha Hadji, lo stesso anno premiato col pallone d'oro africano. In esclusiva per Tuttomercatoweb l'ex fantasista commenta la prestazione della selezione di Hervé Renard:

"Siamo orgogliosi di quello che il Marocco ha fatto. Sapevamo che sarebbe stato difficile qualificarsi, nonostante tutto le qualità della squadra ci hanno fatto sperare lo stesso. Purtroppo la partita con l'Iran ha compromesso la situazione ma ciò che ci ha reso orgogliosi è stata la reazione contro Portogallo e contro la Spagna nonostante i giochi fossero fatti. Il lavoro è sicuramente positivo, siamo contenti nonostante tutto".

La speranza è non dover attendere altri 20 anni per vedere il Marocco ai Mondiali
"Non credo che questo movimento possa stare così a lungo fuori dai palcoscenici mondiali. Abbiamo giocatori di grande qualità come Benatia e un gruppo coeso che avrà fatto tesoro di questa esperienza. Si è pagato quest'anno anche l'assenza di 20 anni che ha caricato di pressioni e responsabilità la squadra. Penso che ci siano i presupposti per essere una presenza fissa in questa competizione, a partire dalla prossima edizione. E che sarà poi molto più facile gestire questi tipi di partite"

Come la grande maggioranza delle nazionali africane anche il Marocco ha un tecnico europeo. Crede che sia fondamentale per la crescita del calcio nel continente?
"Non importa la provenienza ma la voglia di lavorare. Sei sei italiano, francese o marocchino questo passa in secondo piano".

Dopo la partita contro la Spagna c'è stata la polemica di Amrabat sull'utilizzo del VAR
"Capisco la delusione dei giocatori in una competizione simile. Per quello che mi riguarda sono favorevole al VAR, sarà di grande aiuto. Ma credo che il Mondiale non fosse ancora pronto per il VAR, perché è stato utilizzato solo in alcuni campionati e non tutti sono in grado di gestirlo. Serviva introdurlo prima in tutte le competizioni e poi al Mondiale".

I Mondiali del 2026 sono stati assegnati a Messico, Stati Uniti e Canada. Per la quinta volta la candidatura del Marocco è stata respinta
"Il Marocco ha bisogno della fiducia della FIFA. Credo proprio sia questo il punto e lo dimostra il fatto che in 100 anni l'Africa ha organizzato il Mondiale in una sola occasione. Ma io credo che il nostro continente sia pronto, il Marocco è pronto e mi auguro che ci venga data la possibilità per dimostrarlo".

Vent'anni fa il Marocco uscì clamorosamente per il ko del Brasile contro la Norvegia. Risultato all'epoca quanto meno singolare...
"Abbiamo pensato la stessa cosa. E magari se all'epoca ci fosse stato il VAR il rigore decisivo per la Norvegia non sarebbe stato assegnato, chissà. Il calcio è strano, spero e credo che stavolta non aspetteremo altri 20 anni per rivedere il Marocco ai Mondiali".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, c'è un nuovo feeling con Dybala: primi contatti per il rinnovo Qualche incomprensione in estate, ora un amore che sembra nuovamente sbocciata. Storia recente, di Paulo Dybala e della Juventus. Dopo la possibile cessione in estate, scrive Tuttosport, è già iniziata l'operazione rinnovo. Perché, complice la rete all'Inter, arrivata al culmine di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510