Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Hitzfeld: "Inler, Behrami e Lichtsteiner top, ora seguo Morganella"

ESCLUSIVA TMW - Hitzfeld: "Inler, Behrami e Lichtsteiner top, ora seguo Morganella"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 05 novembre 2012 17:44Serie A
di Alessio Alaimo

Tanta Svizzera in Italia, inevitabile che anche Ottmar Hitzfeld, commissario tecnico della nazionale rossocrociata, segua la nostra serie A. "L'Inter è in grado di lottare per vincere il campionato, ma vedo ancora la Juventus favorita", commenta a TuttoMercatoWeb.com il ct della Svizzera.

Stramaccioni fin adesso ha sorpreso tutti.
"Sta facendo un grande lavoro. Lo seguo da quando ha rilevato la squadra da Ranieri. Se l'Inter sta avendo questo rendimento è merito suo".

Spazio alla Svizzera, analizziamo il momento dei suoi giocatori: Inler?
"È un grande giocatore, importantissimo per il centrocampo del Napoli e per la mia squadra. Gioca tante partite, ma non si stanca mai. È la forza fatta persona".

Anche Behrami s'è inserito bene a Napoli.
"Ha fatto una grande scelta. Non ha cambiato soltanto club, ma anche modo di giocare. È diventato di nuovo un vero centrocampista piuttosto che un laterale. Si batte sempre la squadra, non si stanca mai. Per lui nessun obiettivo è irraggiungibile. Davvero, è un top".

Lichsteiner sempre più protagonista della Juventus.
"Sono felice di averlo in Nazionale, meno male che c'è. Ormai ha raggiunto un livello top al mondo. Fa un lavoro difensivo straordinario, gioca a ritmi alti contro tutti. È un grandissimo".

Palermo invece sta scoprendo lentamente Morganella, partito in sordina ha fatto fuori Pisano.
"Seguo le sue partite, osservo il suo cammino".

Anche dopo l'episodio dell'estate, quando attaccò i sudcoreani su Twitter?
"Ha fatto una cosa che non doveva fare. Ma poi ha scritto una lettera alla Federazione dicendosi dispiaciuto per l'accaduto, ha detto di aver imparato molto da quella situazione. Ciò significa che lo continuo a seguire e se continuerà a giocare come sta facendo attualmente, le porte della Nazionale Svizzera per lui saranno aperte".

Tanti svizzeri in Italia, ma anche un italiano in Svizzera: Gennaro Gattuso, al Sion.
"Grande giocatore, un fuoriclasse del nostro campionato".

Potrebbe raggiungerlo Zambrotta.
"Se altri giocatori italiani volessero fare come Gattuso il campionato svizzero sarebbe assolutamente aperto a loro, l'importante è che siano professionisti veri".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Serie A nel nome di Maradona. L'Inter ora non può più sbagliare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000