Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Lucescu: "Fernando e Douglas Costa, nessuno è incedibile"

ESCLUSIVA TMW - Lucescu: "Fernando e Douglas Costa, nessuno è incedibile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 18 agosto 2014, 15:37Serie A
di Marco Conterio

Parlare con Mircea Lucescu non è parlare con un tecnico qualsiasi. E' un uomo d'un tempo e d'un pezzo, Mircea da Bucarest. Che adesso è lontano da casa, o almeno dai campi dove aveva piantato le tende. Donetsk è nel pieno della crisi Ucraina ed ora è altrove, coi suoi neroarancio. "A Kiev. Qui non ci sono problemi". Lo dice con la sua voce intensa, profonda, a Tuttomercatoweb.com. "Ci alleniamo lontano dalla nostra base, dal nostro stadio. Dalla nostra gente. Però siamo accettati ovunque, anche qui, sebbene non sia facile. Però continuiamo e andiamo avanti. E qui si vede il carattere di una squadra, di un gruppo, di un calciatore. Se vincessimo così, allora vorrebbe dire aver fatto davvero un gran lavoro".
Si fa presto a dir 'così': intende con Douglas Costa e con Fernando?
"Tutti parlano, tutti scrivono, tutti raccontano. La verità è che finora non c'è niente. Però sono certo che le cose verranno fuori in questi giorni, che gli ultimi trasferimenti si faranno".
Specifichiamo: parla dei due brasiliani?
"No, no, attenzione. Dico in generale. Poi ribadisco. Per me tutti i giocatori sono trasferibili. Tutti. Ogni anno vanno, vengono, il problema è mettere tutti d'accordo. Io non sono contro che uno o l'altro possa partire. E' normale che vogliano andare via, prima o poi".
Non è nuovo ad addii deluxe.
"Ho lasciato andare Fernandinho, Willian. Non ci sono problemi, vedremo, sono calciatori di altissimo livello".
Ci spingiamo avanti: che faranno Douglas Costa e Fernando?
"Deve parlare la società, non voglio dir altro. Per me sono calciatori importantissimi. Se possiamo tenerli per me sarebbe cosa buona, chiaro. Abbiamo fatto un anno importante di Champions League. Ora vediamo di ripeterci e di migliorarci".
Una curiosità: vero che Fernando è novello Emerson?
"E' un giocatore che abbiamo preso da giocatore della Nazionale brasiliana; ha 21 anni, è un mediano difensivo, gioca bene in attacco ed è forte fisicamente. E' importante pure il fatto che non ha rifiutato di tornare con la squadra. Questo dimostra il suo carattere".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000