HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Marcolini: "Chievo, ora si può sbagliare poco. Ma può salvarsi"

13.09.2018 15:53 di Lorenzo Marucci   articolo letto 5109 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il Chievo dunque dovrà scontare tre punti di penalizzazione in questo campionato. Lo ha deciso il Tribunale federale nazionale – Sezione Disciplinare – che ha anche multato il club con un'ammenda di 200mila euro (il caso era quello delle plusvalenze fittizie). "Ora si potrà sbagliare poco, perché partire con un handicap rende la stagione inevitabilmente più difficile", dice a Tuttomercatoweb.com Michele Marcolini che da giocatore ha militato nella squadra clivense dal 2006 al 2011. "La serie A è molto impegnativa e qualche grattacapo in più ci sarà. Certo, tre punti non sono un peso incredibile però è anche vero che vedere la classifica con il segno meno rappresenta comunque un fardello".

La richiesta iniziale per la penalizzazione era molto più pesante...
"Sì, può essere vista come positiva ma comunque credo che il Chievo avesse chiesto l'assoluzione".

Finora come le è sembrato il Chievo?
"Con la Juve è stato sfortunato in una gara più difficile del normale anche perché c'era una bella pressione mediatica legata all'esordio di CR7. Ha tenuto testa alla Juve e per poco non ha strappato un punto. La debacle con la Fiorentina ha tolto un po' di entusiasmo poi con l'Empoli è arrivato il primo punto in una gara equilibrata in cui si è badato al sodo. In ogni caso credo che il Chievo abbia le qualità per cercare la salvezza".

Da allenatore cosa direbbe adesso ai giocatori?
"Di continuare a fare quel che si è fatto, di crederci senza farsi trascinare da questioni esterne. Il Chievo se la giocherà con le neopromosse e con quelle squadre che sempre hanno combattuto per non retrocedere".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Serie C 2018/2019, le panchine: addio fra Novara e Viali Una delle tradizioni italiche più gettonate nel mondo del pallone nostrano è quello dell'esonero. Spesso il tecnico che un club sceglie all'inizio della stagione rischia di vedersi allontanato dopo poche settimane, in alcuni casi anche dopo pochi giorni. Ecco il quadro completo delle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510