VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Serie A

ESCLUSIVA TMW - Nanni ricorda Maestrelli: "Gran motivatore e gestore del gruppo"

02.12.2016 08:30 di Lorenzo Marucci   articolo letto 2209 volte
© foto di Federico Gaetano

Quarant'anni fa moriva Tommaso Maestrelli, il tecnico che con la Lazio conquistò lo storico scudetto del 1974. A Franco Nanni, uno dei protagonisti di quel grande successo, abbiamo chiesto un ricordo di Maestrelli: "Era una persona seria e onesta - dice a Tuttomercatoweb.com - la sua grandezza era anche nel suo modo di parlare tranquillo e pacato. Sapeva convincerti. Ed è riuscito a creare un gruppo in cui tutti davano l'anima per lui. Era capace di dispensare una parola buona per tutti. Eravamo perfetti sconosciuti prima che arrivasse lui ma le sue intuizioni fecero sì che trovasse la collocazione gusta per ognuno, facendo in modo che la squadra si esaltasse".

C'è tantissimo dunque di lui nello scudetto...
"Certo. Ha sempre cercato di volare basso, non amava fare voli pindarici. Ci teneva frenati dal punto di vista dell'euforia. Ci diceva: 'Si, va bene però...'. Quel però ci stimolava perchè noi volevamo fargli vedere che si sbagliava. E invece con questo modo di fare aveva ragione. Tra l'altro doveva gestire uno spogliatoio in cui c'erano giocatori dal carattere forte, eppure lui riusciva a farli collaborare in campo. Magari qualcuno si meritava di essere rimproverato duramente ma lui sapeva adottare i metodi giusti per farli rendere".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Atalanta-Napoli, le formazioni: Hamsik in panchina, gioca Zielinski Inizia il ventunesimo turno di Serie A. In campo, alle 12:30 allo stadio Atleti Azzurri d'Italia, Atalanta e Napoli. Queste le formazioni ufficiali: Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Cornelius. All.:...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Emre Can, Juve avanti. Due in uscita a giugno" Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini per commentare le ultime notizie relative d’attualità:...
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Viviano racconta l'anno a Londra e il caso 'maglia Juve'" Undicesima puntata di GoalCar. In questo nuovo episodio il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano ha raccontato il suo anno a Londra...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
Fantacalcio, oggi ti presento... RAFINHA Nome: Rafinha Nato a: Sao Paolo (Brasile)  il 12 Febbraio 1992 Ruolo: Centrocampista Squadra: Inter
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 21 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.