VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Mercato stellare per il Milan: i rossoneri sono da Scudetto?
  Sì, a patto che arrivi un grande attaccante
  No, la Juventus resta sempre più forte
  No, ha davanti comunque sempre Roma e Napoli
  Sì, già così è da Scudetto

TMW Mob
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Nanni ricorda Maestrelli: "Gran motivatore e gestore del gruppo"

02.12.2016 08:30 di Lorenzo Marucci   articolo letto 2205 volte
© foto di Federico Gaetano

Quarant'anni fa moriva Tommaso Maestrelli, il tecnico che con la Lazio conquistò lo storico scudetto del 1974. A Franco Nanni, uno dei protagonisti di quel grande successo, abbiamo chiesto un ricordo di Maestrelli: "Era una persona seria e onesta - dice a Tuttomercatoweb.com - la sua grandezza era anche nel suo modo di parlare tranquillo e pacato. Sapeva convincerti. Ed è riuscito a creare un gruppo in cui tutti davano l'anima per lui. Era capace di dispensare una parola buona per tutti. Eravamo perfetti sconosciuti prima che arrivasse lui ma le sue intuizioni fecero sì che trovasse la collocazione gusta per ognuno, facendo in modo che la squadra si esaltasse".

C'è tantissimo dunque di lui nello scudetto...
"Certo. Ha sempre cercato di volare basso, non amava fare voli pindarici. Ci teneva frenati dal punto di vista dell'euforia. Ci diceva: 'Si, va bene però...'. Quel però ci stimolava perchè noi volevamo fargli vedere che si sbagliava. E invece con questo modo di fare aveva ragione. Tra l'altro doveva gestire uno spogliatoio in cui c'erano giocatori dal carattere forte, eppure lui riusciva a farli collaborare in campo. Magari qualcuno si meritava di essere rimproverato duramente ma lui sapeva adottare i metodi giusti per farli rendere".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Il Milan segue un attaccante top-secret" L'esperto di mercato Niccolò Ceccarini ha fatto il consueto punto sulle trattative più calde ai microfoni di TMW Radio...
26 luglio 2006, scudetto revocato alla Juve. La FIGC lo assegna all'Inter Il 26 luglio 2006 la FIGC si pronuncia in merito al titolo da assegnare nel campionato appena terminato e vinto sul campo dalla Juventus....
TMW RADIO - I Collovoti: "Roma può lottare al top, la Viola punta sui giovani" TOP E' un mercato così impazzito che devo dire che di negativo c'è ben poco. Tutte le squadre si stanno muovendo, ma è chiaro...
TMW RADIO - Scanner: Dalla A alla B, che cos'è e a cosa serve il paracadute" Nel programma di TMW Radio, Scanner dello scorso giovedì si è affrontato l'argomento del "paracadute", riservato alle società che dalla...
NEStweet - #Calcio #Neymar - Oltre 500 milioni investiti da chi finanzia calcio e... Isis? Per carità: è solo una domanda INVITO PERSONALE - Siete tutti invitati a scaricare la APP del TOTOMERCATO di Carlo Nesti, e provare ad indovinare gli acquisti e le...
L'altra metà di ...Arkadiusz Milik Jessica Ziolek, compagna dell'attaccante polacco del Napoli, Arek Milik è intervenuta ai microfoni di Tuttomercatoweb.com...
Fantacalcio, oggi ti presento...MIRCO ANTENUCCI Nome: Mirco Antenucci Nato a: Termoli (Italia), 8 settembre 1984 Ruolo: Attaccante Squadra: SPAL Mirco Antenucci ritrova la Serie A dopo 5 anni di...
Neymar dal Barça al PSG, il colpo di sempre. E che effetti sul mercato... Il trasferimento di sempre. Neymar dal Barcellona al PSG, affare in corso. Le conseguenze del possibile acquisto di Neymar da parte...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 luglio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 26 luglio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.