HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - P. Sala: "Francia favorita. Toro, ora serve un punta"

13.07.2018 20:03 di Lorenzo Marucci   articolo letto 3508 volte
© foto di Ospiti

Patrizio Sala, colonna del Torino che vinse lo scudetto nel 1976, ci racconta le sue sensazioni sulla finale di Coppa del Mondo per poi soffermarsi anche sul mercato del Toro. Sala, che con l'Italia ha disputato i Mondiali nel '78, spiega: "Per la finale vedo leggermente favorita la Francia, dal punto di vista fisico e anche a livello di freschezza e qualità. La Croazia comunque - aggiunge a Tuttomercatoweb.com - ha dimostrato di saper reagire e ribaltare più volte il risultato. In generale dico che è stato un Mondiale inaspettato: le quattro favorite Brasile, Argentina, Spagna e Germania non sono arrivate neanche in semifinale. E' la conferma che il calcio può smentire tutti e che non sempre vince la più forte".

Passando al Torino come giudica finora le mosse di mercato?
"Non è ancora arrivata una punta. Dopo l'annata scorsa è emersa la necessità di un altro attaccante, non c'è un sostituto per Belotti. Zapata è andato all'Atalanta e l'anno scorso finì alla Samp... Sarebbe importante dare un'impronta ben definita a questo reparto. In difesa tutto sommato sono stati fatti buoni innesti però l'impressione è che si badi più a non prendere gol che a farli. Certo, il mercato è lungo, però ripeto: occorre rinforzarsi là davanti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Mustafa Kapi: due anni dopo, il battesimo di Terim Ad appena 14 anni, il laterale destro Mustafa Kapi ha fatto parlare di sè a lungo con l'esordio, da prodigio, che l'allora tecnico del Galatasaray Riekerink gli regalò nei minuti finali di un'amichevole con il Levski Sofia. Due anni dopo, il suo talento è stato valorizzato anche dal...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510